rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Rufina

Incendio a Rufina, in fumo 7mila metri quadri di vegetazione

Sul posto vigili del fuoco e volontari Aib

Nuovo incendio nel giorno di Pasqua sulle montagne fiorentine. Questa volta le fiamme sono divampate in località Castiglioni, in comune di Rufina, intorno alle 14.30.

Spinto dal vento il fronte si è allargato velocemente in un bosco misto di pini e latifoglie. Sul posto sono intervenute tre squadre di Vab Londa e due di Anpas Pontassieve che con il supporto di una squadra vigili del fuoco e il coordinamento del direttore operazioni unione comuni Valdisieve hanno limitato i danni a circa 7mila metri quadri di vegetazione boscata. Poi l'incendio è stato sotto controllo.

Le cause del rogo al momento sono sconosciute. “È importante sottolineare la disponibilità del volontariato che, in un momento di emergenza per il coronavirus, nel giorno di Pasqua, è riuscito a mettere in campo un intervento cosi rapido e massiccio che ha limitato i danni”, si legge in una nota diffusa dal Coordinamento Volontariato Toscana Aib.

“Chiunque volesse rendersi utile in questa emergenza ormai quotidiana può visitare il sito www.cvt-aib.org per trovare informazioni e riferimenti per contattare l'associazione di riferimento per la propria zona. Ancora una volta si raccomanda la massima attenzione nel rispetto del divieto abbruciamenti, in vigore fino al 15 Aprile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Rufina, in fumo 7mila metri quadri di vegetazione

FirenzeToday è in caricamento