Cronaca Piazza Torquato Tasso

Tornano i Fridays For Future, questa volta 'sciopero' in bici: "Attraversiamo la città"

Dopo gli scioperi per il clima, la mobilitazione fiorentina per l'ambiente annunciata su Facebook: "Bike Strike, facciamoci sentire"

Sciopero per il clima, il corteo del marzo 2019

Tornano gli scioperi per il clima e per l'ambiente, dopo la quarantena imposta dall'emergenza coronavirus. Questa volta sarà un 'Bike Strike', uno sciopero in bicicletta. Lo annunciano i ragazzi e le ragazze del Fridays For Future Firenze, lanciando l'iniziativa con un evento Facebook. L'appuntamento è per domani alle 18 in piazza Tasso, cuore dell'Oltrarno, con partenza, tutti in bicicletta, alle 18.

"Questo Venerdì in occasione della giornata mondiale dell'ambiente, torneremo nelle piazze di tutte le città d'Italia. È il momento di ritornare nelle strade e farci sentire. Ora più di prima continuiamo e continueremo a sostenere che non vogliamo e non possiamo tornare alla normalità, perché la normalità era il problema. Firenze dovrà ripartire in maniera radicalmente diversa, a partire dalla transizione ecologica in tutti gli ambiti", si legge sul post che accompagna l'evento Facebook.

"Invece che puntare tutto sulla ripresa del turismo di massa, sullo sviluppo e sulla crescita, sul ritorno indiscusso al modello che ci sta portando ad una crisi ecologica senza precedenti (di cui la pandemia che abbiamo vissuto è uno dei sintomi), pretendiamo un cambiamento di rotta immediato, che riguardi la gestione del territorio e le sue risorse, la mobilità, i rifiuti, l'economia locale, la produzione e l'approvvigionamento del cibo. Facciamoci vedere, facciamoci sentire, questo venerdì attraversiamo la città!". Sostegno all'iniziativa è arrivato anche da Piero Pelù, sempre tramite i social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i Fridays For Future, questa volta 'sciopero' in bici: "Attraversiamo la città"

FirenzeToday è in caricamento