rotate-mobile
Cronaca Campi Bisenzio

Campi Bisenzio, furti da Primark e Mediaworld a I Gigli: due denunce

Nei guai due persone trovate con 450 euro di merce non pagata

I carabinieri del radiomobile di Signa e della stazione di Campi Bisenzio hanno denunciato due persone, un'italiana classe '86 e uno slovacco classe 2000, rispettivamente responsabili di altrettanti furti di abbigliamento all’interno dei negozi Primark e Mediaworld nel centro commerciale I Gigli.

I soggetti, in orari differenti ma con lo stesso modus operandi - sono stati notati dal personale della sicurezza mentre si aggiravano con fare sospetto all’interno dei negozi e quindi visti prelevare dei capi di abbigliamento dai banchi in esposizione e, con scaltrezza, rompere le placche antitaccheggio applicate sugli indumenti che hanno poi nascosto in delle borse.

L’espediente non è però passato inosservato al personale della vigilanza dei negozi che, dopo avere allertato il 112, ha fermato i responsabili, unitamente ai carabinieri prontamente arrivati sul posto. La refurtiva complessiva, del valore di circa 450 euro, è stata restituita agli aventi diritto. L’uomo e la donna sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Bisenzio, furti da Primark e Mediaworld a I Gigli: due denunce

FirenzeToday è in caricamento