Forte Belvedere diventa di proprietà del Comune

Ma per entrare anche i fiorentini continueranno a pagare 2 euro

Dopo l’ex Chiesa di San Pancrazio, sede del Museo Marino Marini, anche il Forte Belvedere diventerà di proprietà del Comune a titolo gratuito. È quanto ha stabilito ieri il consiglio comunale approvando la delibera di autorizzazione presentata dall’assessore al patrimonio Federico Gianassi.

“Si tratta di una opportunità prevista dalla normativa nazionale sul Federalismo culturale – ha spiegato l’assessore Gianassi –. Con questa acquisizione a titolo non oneroso avremo un doppio vantaggio: dal punto di vista economico accresceremo il patrimonio immobiliare del Comune con un complesso immobiliare di particolare valore e tutto a costo zero; contemporaneamente, con l’identità tra il gestore e il proprietario, potremo consolidare le attività culturali che come amministrazione abbiamo già realizzato”. 

L’assessore ricorda infatti che la delibera prevede, come indicato dalla normativa del Federalismo culturale, anche un progetto di valorizzazione culturale dell’immobile, presentato dalla direzione cultura del Comune e approvato dagli enti competenti, che verrà sviluppato nei prossimi mesi.

Contrari i gruppi di opposizione perché l'ingresso al Forte, nonostante l'acquisizione da parte del Comune, resterà a pagamento. “Il Forte Belvedere fa parte della città ed è giusto che sia fruibile senza dover pagare 2 euro - ha detto il consigliere comunale di Firenze riparte a Sinistra Tommaso Grassi -. E' una questione di principio. Deve essere valorizzato non mortificato da cancelli chiusi”. Dello stesso avviso i capigruppo di Forza Italia e Fratelli d'Italia e Alternativa Libera. “Speravamo - spiegano Torselli, Cellai e Amato - che con questo passaggio di proprietà potessimo finalmente annunciare che il Forte tornava ad essere gratuito e, soprattutto, aperto nelle ore serali. Anche perché, ricordiamo al PD, che la messa in sicurezza del Forte Belvedere è costata 1 milione di euro, quella sì, pagata dai cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento