rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Traffico di droga dalla Spagna: 17 condanne, il "capo" prende 15 anni

Una banda di italiani, albanesi e romeni importavano marijuana: erano pronti a passare alla cocaina

Gestivano un traffico di marijuana proveniente dalla spagna. Per questo nove persone sono state condannate in rito abbreviato ed altre otto hanno patteggiato nell'ambito di un provvedimento nato da un'inchiesta della Dda di Firenze.

Nel processo davanti al Gip del tribunale di Firenze dure pene per i componenti della banda formata da italiani, albanesi e romeni. Il presunto capo del sodalizio criminale, un cittadino albanese di 35 anni, è stato condannato dal gup a 15 anni di reclusione.

Secondo quanto emerso l'organizzazione criminale era capace di importare nelle basi di Firenze e Bologna almeno 30 chili di marijuana alla settimana.

L'operazione che permise agli investigatori di stroncare il traffico scattò tra il 24 e il 25 gennaio scorso. Dalle indagini era emerso che gli indagati stavano preparando un salto di qualità passando allo smercio di cocaina.

Il presunto capo della banda venne arrestato in un albergo a 4 stelle di Sesto Fiorentino (Firenze): nella disponibilità dell'uomo c'erano 6 chili di cocaina custoditi in una cassaforte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga dalla Spagna: 17 condanne, il "capo" prende 15 anni

FirenzeToday è in caricamento