rotate-mobile
Cronaca

Droga: condannato per spaccio a Firenze, bloccato nel Milanese. Dopo 11 anni

Il cittadino albanese era gravato da un ordine di carcerazione. Ora è a San Vittore

Doveva essere in carcere e invece gironzolava tranquillo nel milanese. Un cittadino albanese di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri di Cassano d'Adda, impegnati in un normale servizio di perlustrazione del territorio.

Il 37enne è stato fermato a Pozzuolo Martesana, nel Milanese. I militari hanno proceduto al controllo dei documenti dello straniero, mentre passeggiava da solo nel centro cittadino.

Al termine degli accertamenti, è emerso che era ricercato per un provvedimento di carcerazione emesso dalla procura fiorentina, dovendo espiare la pena residua di 2 anni e 4 mesi di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti, commesso nel 2009 nella provincia di Firenze.

Per tale motivo, l’uomo è stato portato nel carcere di Milano San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: condannato per spaccio a Firenze, bloccato nel Milanese. Dopo 11 anni

FirenzeToday è in caricamento