Empoli, incinta morì all'ospedale: 3 medici a processo

Al centro dell'attenzione dell'accusa una possibile diagnosi sbagliata

Tre dottoresse del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale San Giuseppe di Empoli sono state rinviate a giudizio dal gip di Firenze, Fabio Frangini, con l'accusa di omicidio colposo. Al centro dell'attenzione la morte della mamma 42enne, deceduta a luglio dell'anno scorso mentre era ricoverata in ospedale, alla quarta settimana di gravidanza.

Stando alle indagini, coordinate dalla pm Ester Nocera, la 42enne sarebbe deceduta in seguito a un'occlusione intestinale che non sarebbe stata diagnosticata dai medici, che invece la curarono per iperemesi gravidica. Una diagnosi sbagliata quindi, e per l'accusa la donna non sarebbe mai stata sottoposta alla valutazione di un chirurgo che, attraverso una corretta diagnosi,  avrebbe potuto salvarle la vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento