Trekking nell'Aretino: incidente per un'escursionista fiorentina 

Sul posto le squadre del soccorso alpino, 118 e vigili del fuoco 

Nella tarda mattina di oggi incidente per un'escursionista fiorentina che stava percorrendo con un gruppo di amici il sentiero Namasté, tragitto che collega Montemignaio (AR) a Croce Vecchia.   
La 66enne stava compiendo l’escursione quando è scivolata sul sentiero dissestato procurandosi un trauma a una gamba.

Sul posto sono intervenuti i tecnici del soccorso alpino e il personale del 118, questi hanno stabilizzato l’infortunata, impossibilitata a camminare a causa della caduta.

Sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno aperto un varco nella fitta vegetazione boschiva per permettere all'elicottero Drago di effettuare il recupero tramite verricello. L’escursionista è stata elitrasportata all'ospedale di Arezzo.
 

Natura: famiglia bloccata dal temporale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento