menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dimesso dall'ospedale dopo un incidente. Torna a casa e muore

La Procura indaga sul caso di un 58enne di Sesto Fiorentino

Era finito in ospedale di Careggi dopo un incidente. Dimesso la sera stessa, è tornato a casa ed è morto. E' la storia di Carlo Nozzoli, 58enne di Sesto Fiorentino deceduto giovedì scorso. Un fatto riportato stamani dal quotidiano La Nazione.

La Procura di Firenze ha aperto un’inchiesta per stabilire se ci sia un nesso tra le lesioni e la morte. Anche se dall'ospedale rassicurano che fossero stati effettuati tutti gli accertamenti.

Nell'incidente con la sua Mini, racconta La Nazione, si è scontrato con un’utilitaria ed è finito contro un palo. Aveva sbattuto la testa nello scontro con il parabrezza dell'auto. Perdeva sangue ma è sempre rimasto cosciente.

All'ospedale, sempre secondo quanto riferisce il quotidiano, gli hanno refertato tre giorni di prognosi, dimettendolo. L'allarme, la sera stessa, è stato lanciato da un parente, che ha chiamato il 118. Sul posto i sanitari lo hanno trovato in mezzo ai resti di cibo e alcol che aveva vomitato, probabilmente dopo la cena. E non hanno potuto che constatare il decesso.

Le indagini sono della polizia, coordinate dalla Procura che ha disposto l’autopsia per capirne di più

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento