rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Dalai Lama a Firenze, protesta cinese al piazzale Michelangelo

In contemporanea alla consegna di Nardella del 'Sigillo della pace', arriva l'ok della questura

Martedì 19 settembre il Dalai Lama sarà a Firenze, dove si tratterrà tre giorni, per dare il via al Festival delle Religioni. Come annunciato, la comunità cinese protesterà per la sua presenza, con un presidio sul piazzale Michelangelo: è arrivato l'ok definitivo dalla questura, che ha autorizzato il presidio.

La comunità cinese protesta perché vede il Dalai Lama come personaggio politico che appoggia l'indipendenza del Tibet, regione sulla quale la Cina non intende assolutamente mollare la presa.

La protesta al Piazzale si svolgerà martedì pomeriggio, tra le 14 e le 17, proprio nelle stesse ore in cui il Dalai Lama riceverà dal sindaco Dario Nardella il 'Sigillo della Pace' (qui il programma del Festival delle Religioni).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalai Lama a Firenze, protesta cinese al piazzale Michelangelo

FirenzeToday è in caricamento