Cronaca

Corruzione: condannato l'ex capo dell'Agenzia delle Entrate di Firenze

Dovrà pagare più di 7 milioni di euro

Sette milioni di euro e 115.080 euro. È ciò che dovrà pagare l'ex direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate Nunzio Garagozzo, condannato ieri dalla Corte dei Conti di Firenze per aver aggiustato alcune pratiche tributarie a favore della Tognozzi spa, società di costruzioni ora fallita.

Il processo davanti alla Corte dei Conti è scaturito per alcuni episodi di corruzione risalenti al periodo 2010-2011 per cui Garagozzo venne già condannato in sede penale nel 2014 con patteggiamento. E' quanto riportato dal quotidiano il Corriere fiorentino.

Garagozzo avrebbe agevolato la Tognozzi spa e la sua proprietà procurandole un risparmio indebito sulle imposte che Procura e GdF calcolarono in 4,6 milioni di euro, in cambio di una tangente da 50mila euro che ammise di aver riscosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione: condannato l'ex capo dell'Agenzia delle Entrate di Firenze

FirenzeToday è in caricamento