Cronaca

Marito e moglie bloccati in India per il Covid: rientrati in Italia con la figlia adottiva

Atterrati a Pisa, entrambi ricoverati a Careggi. La bimba farà la quarantena al Meyer

E' atterrato a Pisa il volo che ha riportato in Italia, insieme alla loro figlia adottiva di due anni, Simonetta Filippi ed Enzo Galli, la coppia fiorentina (di Campi Bisenzio) rimasta bloccata per una settimana in India, paese travolto dall'ondata Covid e dove le condizioni sanitarie sono precarie.

A riportarli a casa un aereo sanitario organizzato grazie alle donazioni arrivate per aiutare la famiglia: circa 130 mila euro raccolti in pochi giorni. Simonetta, che si è ammalata di Covid e il cui aggravamento aveva fatto temere, è stata trasportata all'ospedale fiorentino di Careggi, dove verrà sottoposta alle cure del caso.

La bimba adottiva, dopo i controlli medici che effettuerà al Meyer, dovrà effettuare il periodo di quarantena. Secondo quanto appreso anche il padre della piccola, Enzo, sarebbe adesso positivo al coronavirus: anch'egli è ricoverato a Careggi.

Ad accogliere all'aeroporto di Pisa la coppia con la bimba c'erano alcuni amici dei due, oltre all'assessore alla Protezione civile della Regione Toscana, Monia Monni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie bloccati in India per il Covid: rientrati in Italia con la figlia adottiva

FirenzeToday è in caricamento