Cronaca Coverciano

'Guerra' dei residenti contro le campane della chiesa di Santa Maria a Coverciano

Il caso, sollevato dal Corriere Fiorentino, finisce anche su Striscia la Notizia

Screenshot dal servizio di Striscia la Notizia

Campane "troppo rumorose, insopportabili", quelle della chiesa di Santa Maria di Coverciano, a est della città. Così sale la protesta dei residenti del quartiere, che lamentano rintocchi ripetuti anche per un minuto di fila in vari momenti della giornata.

La situazione sarebbe "peggiorata" con il nuovo parroco, don Guerri.

Il caso era stato riportato già a gennaio dal Corriere Fiorentino, che ha riportato le lamentele dei residenti: "Fino a 200 rintocchi al giorno, con decibel fuorilegge. Siamo disposti ad andare in Procura", le parole degli abitanti al Corriere.

Sul caso è ora tornata anche Striscia la Notizia, che ieri ha mandato in onda un servizio intervistando diversi abitanti della zona: tutti confermano il grande fastidio e i numerosi rintocchi, anche della durata di un minuto, in molti momenti della giornata. L'inviata di Striscia è andata a suonare al parroco per chiedere spiegazioni ma il prelato non si è fatto vedere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Guerra' dei residenti contro le campane della chiesa di Santa Maria a Coverciano

FirenzeToday è in caricamento