rotate-mobile
Cronaca Via di Varlungo

Via del Varlungo, cadavere impiccato a palo della luce

Scoperto da un passante. Indaga la polizia

Un uomo è stato trovato impiccato a un palo della luce in via del Varlungo, a Firenze. A fare la macabra scoperta, nel pomeriggio odierno intorno alle 17.30, un passante che ha subito allertato il 118. Sul posto sono piombati i sanitari e la polizia. Inutili tuttavia i tentativi di rianimazione. 

Gli agenti hanno identificato la vittima: si tratta di un cittadino romeno di 48 anni. Del decesso è già stato informato il magistrato di turno e il cadavere dell'uomo, rimosso dal palo della luce al quale era legato tramite la cinghia di una tapparella, è stato messo a disposizione della procura. L'ipotesi principale, al momento, è che l'uomo si sia tolto volontariamente la vita. Accanto al suo corpo senza vita è stata trovata una bottiglia vuota.

Immagine di repertorio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Varlungo, cadavere impiccato a palo della luce

FirenzeToday è in caricamento