rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Brozzi: parrucchiere riapre in modo abusivo

Clienti nascosti nel retro 

Ieri pomeriggio controlli della polizia all'interno di un parrucchiere di Via della Saggina. Quando gli agenti sono entri nei locali hanno trovato il titolare, 45enne cinese, che aveva appena finito di servire un cliente. Servizi, quelli di barba e capelli, che al momento non son consentiti in quanto per questa tipologia di attività la fase 2 riprenderà in giugno. 

Gli agenti hanno poi trovato altri due clienti, tutti connazionali del titolare, nascosti nel retrobottega per non farsi scoprire. Il 45enne dovrà pagare una multa per non aver rispettato le indicazioni sul contenimento del Covid-19. Inoltre è stata disposta la chiusura provvisoria del salone per 5 giorni in attesa di quella definitiva che potrebbe arrivare fino a un mese. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brozzi: parrucchiere riapre in modo abusivo

FirenzeToday è in caricamento