Bekaert, la lotta ha pagato: salvi i 318 lavoratori

Ok al decreto, ora parte la battaglia per la reindustrializzazione

Il Presidente della Repubblica ha firmato ieri pomeriggio alle 17:30 il cosiddetto 'decreto per Genova' (relativo alla ricostruzione dopo il crollo del ponte Morandi, ndr), all’interno del quale è contenuto il ripristino della Cassa integrazione straordinaria per cessazione di attività (quella che era stata eliminata dal governo Renzi).

“È una notizia bellissima che arriva a coronamento di oltre 100 giorni di lotta dei lavoratori Bekaert che, fin da quel 22 di giugno, hanno creduto a una folle proposta del sottoscritto, avanzata a nome della Fiom di Firenze, ovvero che avremmo lottato per salvare tutti e 318 posti di lavoro provando noi a sottoporre al governo una bozza di un eventuale decreto che reintroducesse la CIGS cancellata dal Job Act”, esulta sulla propria pagina Facebook il leader dei metalmeccanici fiorentini Daniele Calosi, segretario provinciale della Fiom Cgil, che ha condotto la battaglia assieme ai colleghi di Fim Cisl e Uilm Uil.

“Il governo ci ha ascoltato e il ministro è stato di parola e questo gli va riconosciuto”, prosegue Calosi in riferimento al ministro del lavoro Luigi Di Maio, che in estate si recò a Figline Valdarno a far visita alla fabbrica e assunse precisi impegni per la salvaguardia del lavoro.

“Adesso martedì prossimo firmeremo l'accordo di cassa che ci permetterà di lavorare con il governo, l’azienda e le Istituzioni locali (che sono sempre state presenti) per un serio piano di reindustrializzazione che garantisca sviluppo al territorio e lavoro alle persone. Questo decreto – conclude Calosi -, riguarda inoltre tutti i lavoratori che in Italia sono nelle condizioni di quelli di Bekeart”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento