menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Google Maps

Foto da Google Maps

L'architetto Marco Casamonti avrebbe comprato l'ex Teatro Nazionale

La rivelazione di Repubblica Firenze, è l'architetto del Viola Park della Fiorentina a Bagno a Ripoli: l'idea di farci eventi e musica

Marco Casamonti, l'architetto fondatore dello studio Archea che ha firmato il progetto del Viola Park della Fiorentina a Bagno ha Ripoli, avrebbe comprato l'ex Teatro Nazionale di via de' Cimatori, chiuso da oltre vent'anni.

E' l'anticipazione che rivela oggi Repubblica Firenze. Secondo il quotidiano Casamonti avrebbe già firmato il rogito e ora la Soprintendenza, scrive il quotidiano fiorentino, "ha due mesi di tempo per esercitare un'eventuale prelazione".

Repubblica scrive che Casamonti, "tramite la società Mg Property srl ha appena rilevato il teatro dalla famiglia Castellani, che era tornata in possesso del bene dopo il flop della cordata di Bl Consulting, che nel 2018 ne voleva fare una Spa ma non ha mai trovato compratori".

Il rogito sarebbe stato firmato dal notaio il 30 aprile, anche se, trattandosi di un bene vincolato, la Soprintendenza potrebbe ancora esercitare un diritto di prelazione entro i prossimi due mesi, cosa che molto probabilmente non accadrà.

Niente più Spa nei piani di Casamonti, che secondo Repubblica sarebbe invece interessato a trasformare l'ex teatro in un luogo di cultura ed eventi, dove svolgere dibattiti, musica, proiezioni e forse anche sfilate di moda. Per l'operazione sarebbero stati sborsati, secondo quanto scrive il quotidiano di via La Marmora, non meno di 6/7 milioni di euro (in foto sotto Casamonti).

marco casamonti-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento