Empoli, il Sap: "Poliziotti aggrediti alla stazione"

La denuncia del sindacato autonomo di polizia

Il Sindacato Autonomo di Polizia, Sap, rende noto di un'aggressione ai danni di quattro poliziotti avvenuta ieri alla stazione ferroviaria di Empoli.

L'uomo, di origine nigeriana, per motivi ancora in fase di accertamenti, riferisce il Sap, si è scagliato contro un poliziotto in servizio e successivamente contro i tre colleghi intervenuti per fermarlo. Al termine della colluttazione l'uomo è stato arrestato. Per i poliziotti è stato necessario il trasporto in ospedale dove il più grave ha avuto prognosi di 15 giorni.

"Non tolleriamo più aggressioni contro le forze dell’ordine.” Dichiara in una nota Massimo Bartoccini segretario provinciale di Firenze del Sindacato di Polizia (SAP).

E ancora: "Siamo stanchi di queste continue aggressioni verso chi indossa una divisa. Vogliamo avere la dignità di svolgere il servizio sapendo di avere una tutela sopra la testa e non essere mandati allo sbaraglio. Dobbiamo cambiare le regole d'ingaggio. È da anni che lo ripetiamo. Poliziotti, carabinieri, finanzieri, agenti di custodia, agenti della polizia locale, militari ogni dannato giorno finiscono in ospedale. A chi interessa che non abbiano nessuna altra difesa se non la pistola di ordinanza", aggiunge Bartoccini, che torna a chiedere la dotazione del taser.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • I mercatini di gennaio a Firenze

  • Forza le ganasce e le lascia in mezzo alla piazza: "Non avevo i soldi"

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

  • Furto al Decathlon di Novoli: finisce in ospedale per meno di 5 euro

Torna su
FirenzeToday è in caricamento