Il calcio piange mister Mondonico: riportò la Fiorentina in Serie A

Malato da tempo si è spento all'età di 71 anni. Fu l'artefice del ritorno in A dei viola nella stagione 2003-2004

Il mondo del calcio questa mattina si è svegliato con un'altra brutta notizia: l'ex calciatore e allenatore Emiliano Mondonico si è spento a 71 anni dopo una lunga battaglia col cancro. Persona solare e genuina, grande intenditore di calcio, nel corso della sua lunga storia in panchina ha legato il suo nome principalmente a squadre come l'Atalanta e il Torino. In particolare con i granata ha vinto la Mitropa Cup nel 1991 e la Coppa Italia nella stagione '92-'93.

Originario di Rivolta d'Adda, in provincia di Cremona, in carriera ha allenato anche la Fiorentina con cui nell'annata 2003-2004 ha conquistato la promozione in Serie A (fu poi esonerato dopo sette giornate nella massima serie per divergenze con la proprietà). Per questo è ricordato con grande affetto anche dal pubblico e dal club viola. Ultima esperienza in panchina con il Novara per sei gare nel 2011-2012, poi una parentesi da opinionista. Del Mondo, oltre che il ricordo di una persona per bene, rimarranno la grandissima dignità e positività con cui ha affrontato la malattia, dando così un messaggio di speranza a chi soffre di questo brutto male. 

L'ACF Fiorentina ha voluto ricordare il mister scomparso con un comunicato del quale riportiamo integralmente il testo:

"Proprietà, Dirigenza e tutta la Fiorentina si stringono alla famiglia per la scomparsa di Emiliano Mondonico.

Emiliano, oltre ad essere stato un grande tifoso viola,  è stato  l’allenatore che ha riportato la Fiorentina in Serie A nel 2004 e per questo resterà per sempre nella nostra storia e nei nostri cuori.

Mondonico è sempre rimasto vicino alla Fiorentina e siamo felici di averlo celebrato in occasione della festa dei 90 anni della Società Viola, come uno dei più importanti allenatori della storia gigliata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento