Fiorentina-Udinese 3-2: Castrovilli show, i viola soffrono ma tornano alla vittoria

Doppiette per il giovane centrocampista e per il bianconero Okaka. Per i viola a segno anche Milenkovic

Dopo tre partite senza vittoria la Fiorentina torna ad assaporare il gusto dei tre punti battendo 3-2 l'Udinese nella sfida valevole per la 5ª giornata di Serie A.

La squadra di Iachini, nonostante l'assenza di Ribéry fernato da problemi fisici, era già avanti di due gol dopo una ventina di mninuti di gioco con Castrovilli e Milenkovic ma nel finale di tempo ha subito il ritorno degli ospiti con il gol del momentaneo 2-1 di Okaka. La ripresa si è aperta con un altro bel gol di Castrovilli, alla prima doppietta in Serie A, ma la squadra di Gotti è rimasta in partita e, rinvigorita dai cambi, ha trovato il gol del 3-2 ancora con Okaka, rendendo più sofferto il finale di gara dei viola.

Contrariamente ad altre partite in cui alla fine aveva ceduto lasciandosi recuperare o addirittura superare, la Fiorentina questa volta è riuscita a portare a casa i tre punti. Iachini, ad ogni modo, ha ancora molto da lavorare per rendere più solida la squadra evitando cali mentali e fisici, soprattutto quando si è in vantaggio e nei momenti decisivi della partita Un aspetto fondamentale che va limato, specialmente in vista del difficile impegno di domenica prossima, all'Olimpico sul campo della Roma.

Fiorentina-Udinese, la cronaca

La prima occasione della partita è per l'Udinese all'8': errore di Milenkovic in fase di costruzione, prova ad approfittarne Lasagna con un tiro dal limite dell'area che però viene smorzato e diventa facile preda di Dragowski. Al primo acuto offensivo, dopo 10' di gioco, la Fiorentina passa in vantaggio: Bonaventura crossa da destra e trova Biraghi sull'out opposto, immediato il passaggio per Castrovilli, lesto a colpire di prima intenzione e a battere Nicolas. L'Udinese ha l'opportunità per pareggiare al 14': Dragowski non trattiene il cross di De Paul ma smanacciando riesce ad impedire l'intervento di Lasagna. Raddoppia la Fiorentina al 20': nuovamente protagonista Castrovilli, questa volta nelle vesti di assist-man scodella un cross perfetto per la testa di Milenkovic che da pochi passi fredda in maniera decisiva il portiere dei friulani. Udinese molto pericolosa al 36' con Lasagna che va via a Caceres, calcia e trova un eccezionale riflesso di Dragowski. Nel finale di primo tempo la Fiorentina perde nuovamente Pezzella per infortunio: al suo posto esordio per il connazionale Martinez Quarta, arrivato nell'ultima sessione di mercato dal River Plate. Al 43' l'Udinese accorcia le distanze: De Paul arriva sul fondo e crossa, la palla viene deviata da Caceres in scivolata ma arriva lo stesso a Okaka, che insacca in tuffo di testa il 2-1

Al 50' la Fiorentina colpisce per la terza volta: Biraghi dal lato sinistro entra in area, si accentra e con un po' di fortuna serve Castrovilli, il numero 10 viola controlla il pallone finta mandando a vuoto De Maio e calcia con il destro sotto l'incrocio fulminando Nicolas. Prima doppietta in Serie A per il giovane centrocampista. Pochi minuti più tardi pericolosissima l'Udinese con una girata di destro di Okaka sul perfetto traversone di De Paul, Dragowski evita il 3-2 deviando in corner. A poco meno di mezz'ora dalla fine doppio cambio tra i gigliati: dentro Cutrone e Kouamé per Vlahovic e Callejón. Grande risposta di Dragowski al 72' sul destro del neoentrato Deulofeu. Nel finale dentro Pulgar e Venuti per Bonaventura e Lirola. All'85' si rifà sotto l'Udinese che segna il gol del 3-2: ancora una volta Okaka, servito bene da Forestieri, di testa anticipa Milenkovic e Caceres e sigla la doppietta personale. Nei minuti di recupero i friulani provano l'assalto ma la Fiorentina pur soffrendo conquista i tre punti.

Fiorentina-Udinese 3-2, il tabellino

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella (38 Martinez Quarta), Caceres; Lirola (78' Venuti), Bonaventura (78' Pulgar), Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic (65' Cutrone), Callejón (65' Kouamé). A disp.: Terracciano, Brancolini, Igor, Duncan, Saponara, Venuti, Barreca, Montiel. All. Iachini

UDINESE (3-5-2): Nicolas; Becao, De Maio, Samir (81' Bonifazi) ; Molina, De Paul, Arslan (55' Walace), Perera (81' Forestieri) Ouwejan (55' Pussetto); Okaka, Lasagna (70' Deulofeu). A disp.: Gasparini, Scuffet, Makengo, Ter Avest, Nestorovski, Zeegelaar, Coulibaly. All. Gotti

Arbitro: Fourneau di Roma 1
Assistenti: Preti-Mastrodonato
IV: Piccinini
VAR: Mariani
AVAR: Del Giovane 

Marcatori: 11', 51' Castrovilli (F), 21' Milenkovic (F), 43', 86' Okaka (U) 
Note - Ammoniti: 41 Arslan, Pussetto, Becao (U), Castrovilli (F). Recupero: 1' pt, 5' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Extra cashback: il regalo di Natale del governo a chi acquista con carta di credito e bancomat

Torna su
FirenzeToday è in caricamento