Sport

Fiorentina-Benevento, le probabili formazioni: Prandelli passa alla difesa a quattro

Il nuovo allenatore dei viola sembrerebbe intenzionato a cambiare sistema di gioco passando dal 3-5-2 al 4-2-3-1. Indisponibile Callejón, dietro Vlahovic giocheranno Ribéry, Castrovilli e Kouamé

Cesare Prandelli (© ANSA)

Terminata la sosta per le nazionali, la Fiorentina è pronta a tornare in campo in campionato nel lunch match delle 12:30 contro il Benevento. La gara del Franchi contro i sanniti, valevole per l'8ª giornata di Serie A, segnerà il ritorno sulla panchina viola dopo dieci anni di Cesare Prandelli, subentrato al posto dell'esonerato Iachini.

La Fiorentina, momentaneamente al tredicesimo posto in classifica con 8 punti, non vince da due partite (k.o. all'Olimpico con la Roma e pari senza reti al Tardini contro il Parma): contro la formazione allenata da Pippo Inzaghi, proveniente da un filotto di quattro sconfitte consecutive, può essere l'occasione giusta per tornare a festeggiare i tre punti e muovere la classifica.

Come arriva la Fiorentina

L'unico assente tra le fila viola è José Maria Cellejón, fermato dal coronavirus. L'assenza dello spagnolo, per ora, non dovrebbe complicare eccessivamente i piani di Prandelli, intenzionato a cambiare sistema di gioco passando dal 3-5-2 al 4-2-3-1. La difesa dovrebbe essere composta da Caceres, Pezzella, Milenkovic e Biraghi, con Amrabat e Duncan a fare da schermo, mentre sulla trequarti agirebbero Castrovilli, Ribéry e Kouamé alle spalle di Vlahovic.

Come arriva il Benevento

Inzaghi è alle prese con diverse assenze: oltre allo squalificato Caprari mancheranno anche Foulon, Dabo, Tuia e Iago Falque, ai quali si somma il lungodegente Volta. Il tecnico delle Streghe dovrebbe disporre i suoi con il 4-3-2-1: Maggio, Caldirola, Glik e Barba a protezione di Montipò; Hetemaj, Schiattarella e Ionita in mediana, poi Sau e Roberto Insigne alle spalle di Lapadula.

Fiorentina-Benevento, probabili formazioni

FIORENTINA (4-2-3-1): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Amrabat, Duncan; Castrovilli, Ribéry, Kouame; Vlahovic. All. Prandelli.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipo; Maggio, Caldirola, Glik, Barba; Hetemaj, Ionita, Schiattarella; Sau, Insigne; Lapadula. All. Inzaghi.

Arbitro: Ghersini di Genova

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Benevento, le probabili formazioni: Prandelli passa alla difesa a quattro

FirenzeToday è in caricamento