rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
social

Al teatro di Rifredi nasce il biglietto sospeso per ragazzi con difficoltà economiche

Grazie al contributo di una coppia di benefattori ogni classe che prenderà parte alle attività per le scuole avrà a disposizione cinque ingressi gratuiti per gli alunni in ristrettezze economiche

Al Teatro di Rifredi arrivano 215 “biglietti sospesi”. “È il contributo di una coppia di generosi sostenitori del teatro, particolarmente sensibili al nostro impegno nei confronti delle scuole”, racconta il direttore artistico Giancarlo Mordini.

Da sempre attenta a ragazzi e insegnanti, dal 1994 la gestione di Pupi e Fresedde ha coinvolto circa 286.180 studenti in attività appositamente costruite, tra spettacoli e conferenze-spettacolo. E nonostante la possibilità di una minore affluenza dovuta all’emergenza sanitaria saranno 17 le matinée dedicate alle scuole tra febbraio ed aprile 2022.

Grazie alla donazione dei due anonimi benefattori, ogni classe che parteciperà alle iniziative didattiche avrà a disposizione cinque ingressi gratuiti da destinare agli alunni che, visto il difficile periodo, potrebbero essere in difficoltà a livello economico.

“Ci sono anche altri modi di sostenere le attività del teatro in questo momento complesso – prosegue il direttore – uno è l’Art Bonus, il credito d’imposta per le donazioni liberali a sostegno della cultura e dello spettacolo, aperto sia a persone fisiche che ad enti e imprese. Appena è stato possibile il Teatro di Rifredi si è iscritto nella lista di beneficiari di Art Bonus. Siamo profondamente convinti che la cultura sia responsabilità collettiva della società intera e non solo della pubblica amministrazione. Proprio in questi giorni ci stiamo attivando anche su ART BONUS TOSCANA, che permette ai donatori un ulteriore 20% di risparmio su Irap (in quanto tassa di competenza regionale) a società e liberi professionisti".

L'attività del Centro di Produzione Pupi e Fresedde - Teatro di Rifredi è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura, Regione Toscana e Comune di Firenze, con il sostegno di Fondazione CR Firenze e Unicoop Firenze e con la collaborazione di Libreria Florida e Hotel Raffaello.

Informazioni utili

Per informazioni contattare l’Uffico Scuola Emanuela Casci 055/422.03.61 -  casci@toscanateatro.it

Per info su Art Bonus: Dott.ssa Rita Polverini - polverini@toscanateatro.it

Misure anti-Covid 19

Per l'accesso dei gruppi classe la mattina in teatro verranno applicate le seguenti procedure:

- mascherina FFP2 obbligatoria
- Green Pass Base
- igienizzazione mani
- solo posto assegnato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al teatro di Rifredi nasce il biglietto sospeso per ragazzi con difficoltà economiche

FirenzeToday è in caricamento