menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Croce nuovi orari e torna visibile la Cappella Pazzi

Ad accompagnare i turisti, in entrambe le formule di visita, c’è anche la APP ufficiale Santa Croce scaricabile gratuitamente su smartphone

L’Opera di Santa Croce amplia gli orari di apertura e rende più ricco il percorso di visita classico, quello maggiormente utilizzato dai visitatori: riaprendo per tutti le porte della Cappella Pazzi, spazio affascinante ed emblematico del Brunelleschi, mentre l’apertura con orario prolungato sarà estesa a cinque giorni su sei.

Dopo un’estate caratterizzata dalla scelta - risultata vincente - di puntare sulla qualità dell’offerta culturale e dell’accoglienza, l’Opera di Santa Croce si prepara all’autunno modulando di nuovo orari e contenuti del progetto post emergenza Covid.

Nel piano appena diventato operativo è prevista ancora l’apertura di sei giorni su sette. Lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica - dalle 11 alle 17 nei feriali e dalle 13 alle 17 nei festivi - viene proposto il percorso Classico (dalle tombe dei Grandi a Giotto, Donatello, Benedetto da Maiano), reso più ricco con l’accesso alla Cappella Pazzi che era rimasta chiusa dopo la riapertura di fine maggio per motivi di sicurezza.

Il giorno di mercoledì resta dedicato al percorso Speciale che comprende spazi riservati all’area del culto come la cappella Bardi di Vernio, simbolo del Trecento fiorentino, con gli affreschi di Maso di Banco e il Crocifisso di Donatello. Viene proposta la vista slow di un’ora e mezzo con appendice serale. L’ingresso è dalle 16, visite serali alle 19,15 e alle 19,45. Resta confermato il martedì come giorno di chiusura.

Ad accompagnare i turisti, in entrambe le formule di visita, c’è anche la APP ufficiale Santa Croce scaricabile gratuitamente su smartphone, messa a punto per favorire la visita in totale sicurezza.

Nelle ultime settimane sono tornate le visite con le guide turistiche. A supporto della collaborazione è stato definito un protocollo per la gestione e le modalità di visita dei gruppi in questa fase post-Covid, sottoscritto con le Associazioni di rappresentanza delle guide.

I biglietti

I biglietti devono essere prenotati e acquistati on line sul sito. I posti sono limitati. Per agevolare la visita nel rispetto delle norme anti Covid l’acquisto on line, con prenotazione gratuita, è fortemente consigliato per il percorso Classico e obbligatorio per il percorso Speciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
  • Politica

    Crisi di governo, Renzi al Senato: "Serve un governo più forte"

  • Cronaca

    "Entro il 2025 il nuovo Sant'Orsola": ecco come sarà / LE IMMAGINI

  • Cronaca

    Coronavirus: a Firenze 36 nuovi casi e 8 decessi

  • Cronaca

    Test antigenici a campione nelle scuole superiori

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

  • Psicologia: nel cuore della mente

    Pandemia e personalità dei giovani

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento