social Bolognese / Via Faentina, 145

Fico Bistrò: tra degrado e furti il locale che anima l'area Pettini con musica e spettacoli

Il Fico Bistrò nel cuore verde delle Cure, nato nel 2020 in piena pandemia, ha cambiato l'aspetto dell'Area Pettini

Foto dalla pagina Facebook di Fico Bistrò

Nell'area Pettini Burresi (le Cure) c'è Fico Bistrò. I 22mila metri quadrati di verde sono curati sia dal Comune che dai residenti e proprio per combattere l'abbandono dello Spazio giovani l'amministrazione, nel 2019, ha pubblicato un avviso pubblico per promuovere la qualifica del parco. Così si sono uniti il consorzio Co&So (Il girasole), la didattica musicale dell’Associazione Culturale Kaleido e il Fico bistrò. Le tre realtà si impegnano ogni giorno nel tenere le proprie area di competenza e il resto del parco in ottimo stato.

Al Fico, nato nel 31 luglio 2020 in piena pandemia, è possibile mangiare una pinsa, hamburger, fritto misto, taglieri, bere cocktail e birra, fare ape e molto altro. Molti gli eventi in programma come musica dal vivo, spettacoli, le partite degli europei sul maxischermo. Un luogo per rilassarsi e godere della natura nel cuore delle Cure. Il menù del locale è veloce e semplice in stile "finger food", ma di qualità.

Fico Bistrò, il locale che cerca di combattere il degrado

"La programmazione di Fico è a cura delle associazioni di Spazio giovani (il consorzio Co&So e Associazione Culturale Kaleido) spazio giovani cure programma a cura delle associazione - spiega Lorenzo Canciglia che insieme all'amico e socio Barbato Alessandro gestisce il Fico -. La nostra è un'esperienza positiva. Abbiamo aperto a fine luglio 2020, un anno difficile lo sappiamo ben, e anche se siamo contenti non possiamo mai abbassare la guardia. Non per le persone, perché in uno spazio come il nostro, un bellissimo parco di quartiere, è quasi facile avere clienti, la parte difficile è mantenerli e invogliarli a ritornare. E noi vogliamo e stiamo cercando di fare questo, vogliamo offrire un servizio di qualità, un luogo dove rilassarsi ed essere felici".

L'essere all'interno di un parco cittadino ha anche i suoi contro, "nonostante ci siamo integrati alla perfezione alcuni non ci amano e non sono soddisfatti perché vogliono tutelare l'area, ma quello che voglio ribadire è che noi non siamo avversari, noi teniamo al parco, vogliamo che sia tutto a posto. L'abbiamo ristrutturato personalmente lo Spazio giovani, pulendo, disinfettando, coprendo frasi e finti murales. Abbiamo dato nuova vita a zone degradate, c'è ancora molto da fare" ha aggiunto Canciglia.

E al contrasto del degrado si aggiunge anche un altro problema: "Siamo già a quattro denunce. Dobbiamo difenderci dai soliti teppisti, ci hanno prima derubato della cassa, poi del pc, del fondo cassa. I furti sono stati uno l'anno scorso dopo poco che avevamo aperto, uno nell'inverno quando eravamo chiusi e quest'estate siamo già a due. I furti sono tutti con scasso e quindi al danno si aggiunge il costo di dover riparare ciò che è stato rotto e il tutto va fatto velocemente perché il pomeriggio apriamo" ha raccontato Lorenzo con la voce di chi è dispiaciuto ma non vuole mollare.

"Abbiamo fatto molte riunioni e al momento non c'è soluzione pratica, ma io credo che la bellezza delle cose alla lunga premi e sono sicuro che questo brutto sport verrà abbandonato" ha concluso il giovane gestore.

Il programma degli eventi per quest'estate 2021 è molto ricco: musica dal vivo, open mic, spettacoli teatrali e ovviamente le "serate Europei".

Orari di apertura
Lunedì 17:00 - 00:00
Martedì 17:00 - 00:00
Mercoledì 17:00 - 00:00
Giovedì 17:00 - 00:00
Venerdì 17:00 - 00:00 
Sabato 17:00 - 00:00
Domenica 11:00 -00:00

Per informazioni e prenotazioni
Il Fico Bistrò si torva in via Faentina 145
Email: raccontarno@gmail.com
Telefono: (+39) 351 705 1360.

Foto: pagina Facebook di Fico Bistrò.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fico Bistrò: tra degrado e furti il locale che anima l'area Pettini con musica e spettacoli

FirenzeToday è in caricamento