rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
social

Drusilla Foer dimessa dall'ospedale: "Stavo per lasciarci le penne" / VIDEO

Il videomessaggio dell'artista che annuncia il ritorno nei teatri

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Drusilla Foer è tornata a casa. L'artista era stata ricoverata a Careggi per una polmonite bilaterale, e adesso si trova in convalescenza. Ad annunciarlo è stata lei stessa con un lungo video postato sui propri profili social. "Eccomi qua, viva e vegeta - dice Drusilla, facendo il segno delle corna -. Non vi liberete facilmente di me. È stata un'esperienza importante. Stavo per lasciarci le penne, anzi forse le piume. Fa più Folies Bergère, per me è più adatto. Sono ancora in convalescenza, devo stare a riposo, molto riposo, fare le cose con calma, prendere i miei tempi, che palle!". 

L'artista toscana ha poi annunciato quando tornerà nei teatri, per riprendere la propria tourneè stoppata a causa di questo problema di salute. "Ho veramente dovuto rimandare la tournée, le date così fitte sarebbero state davvero un pericolo. Ma da settembre sarò di nuovo con voi nei teatri di tutta Italia". Il video prosegue poi con i ringraziamenti, sia per tutti quelli che gli hanno riservato un pensiero, sia per i dottori che l'hanno curata. "Ho sentito tante anime mandarmi dei pensieri buoni. I pensieri vanno a giro, e mandarne di buoni evidentemente funziona. Voglio ringraziare anche i dottori, gli infermieri e gli operatosi sanitari di Careggi. Grazie infinite, mi avete proprio salvata, accolta e accudita". 

In assenza dei suoi show nei teatri, il video si conclude con uno sketch dove Drusilla accusa la colf Ornella di non essere venuta a trovarla in ospedale, scambiando qualche battuta anche su un nuovo taglio di capelli. "No, non mi piacciono i capelli così. Vorrei qualcosa alla Jane Fonda, rivoluzionaria e ginnica", mostrando nel frattempo le immagini di Ursula Von der Leyen, Angela Merkel e perfino Matteo Renzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drusilla Foer dimessa dall'ospedale: "Stavo per lasciarci le penne" / VIDEO

FirenzeToday è in caricamento