menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Roberto Ciulli e la Befana

Il presidente Roberto Ciulli e la Befana

La calza della Befana arriva a domicilio, l'iniziativa dall’Associazione Rondinella del Torrino

L'Associazione ha consegnato a domicilio le calze della Befana alle famiglie in difficoltà di San Frediano segnalate dalla Rete di Solidarietà del Quartiere 1

Calze “a domicilio” dall’Associazione Rondinella del Torrino per figli e nipoti dei soci e per le famiglie in difficoltà di San Frediano Befana anticipata e delivery. La “zona rossa” del 6 gennaio ha impedito la tradizionale festa della Befana nei locali del Torrino di Santa Rosa, ma l’Associazione Rondinella del Torrino non ha voluto rinunciare all’appuntamento con la “vecchietta” che ha consegnato le calze per figli e nipoti dei soci dell’Associazione e per le famiglie in difficoltà di San Frediano segnalate dalla Rete di Solidarietà del Quartiere 1 a domicilio.

“In un periodo come questo – ha detto il presidente Roberto Ciulli – è importante mantenere vive quelle tradizioni che aiutano a fare comunità e, perché no, a dare una mano e qualche attimo di serenità con piccole ma sincere azioni di solidarietà. Per questo dopo il pranzo natalizio delle scorso 22 dicembre per 150 persone disagiate che quest’anno è diventato ‘da asporto’, ora 130 calze della Befana con cioccolata e dolci per far trascorrere qualche momento lieto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ristoratori e TNI bloccano di nuovo l'autostrada: tavolo per due in A1

  • Cronaca

    Coronavirus: 224 nuovi casi e 16 decessi a Firenze

  • Cronaca

    Ambulanti, protesta in piazza Signoria: "tornare subito al lavoro"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento