Meteo: le previsioni della settimana 

I meteorologi: "Cambio di scenario" 

Torna a splendere il sole sul nostro Paese con l'alta pressione sub tropicale che aprirà una fase stabile e decisamente mite soprattutto al Centro Sud.  A dirlo sono i meteorologi di 3bmeteo.com.

In avvio di settimana le correnti settentrionali tenderanno ad attenuarsi e con esse si esauriranno anche le modeste condizioni di instabilità che stanno interessando le regioni centro meridionali. Da oggi è previsto infatti l'arrivo di un promontorio anticiclonico dal nord Africa; porterà una fase di tempo stabile su diverse regioni con temperature in risalita.

Il meteo su Firenze in tempo reale

Ottobrata al Centro Sud, piogge su parte del Nord. Il rinforzo dell'anticiclone riguarderà in particolar le regioni del Centro Sud dove avremo una maggiore stabilità e tempo più asciutto. Il Nord e la Toscana invece rimarranno ai margini dell'anticiclone e coinvolte dalla parte periferica di una vasta bassa pressione che porterà maltempo sull'Europa occidentale; ne conseguirà un passaggio di nubi in un letto di correnti sud occidentali con qualche fenomeno in particolare su regioni di Nord Ovest, Alpi e Prealpi. Possibile un ulteriore peggioramento al Nord da venerdì con successiva estensione delle precipitazioni su parte del Centro.

Temperature in deciso aumento. I venti di scirocco favoriranno un deciso aumento delle temperature ovunque, in particolare su colli e rilievi. Il rialzo termico sarà più evidente inoltre al Sud e sulle Isole maggiori dove si potranno raggiungere punte di 23-25°C. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento