rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Il meteo

Meteo: piogge e un netto calo termico da metà settimana, per l'Epifania torna la neve a quote collinari

Le temperature caleranno anche di 10 gradi

"Le vacanze natalizie stanno per finire e anche questo clima poco invernale, caratterizzato da temperature decisamente miti e da nubi basse e nebbie, sta per abbandonare definitivamente la Toscana". Così spiega il metereologo Federico Brescia di 3bmeteo.com, annunciando per la Toscana nei prossimi giorni un netto calo delle temperature ed un ritorno della neve a quote collinari.

Un fronte perturbato, secondo quanto spiegato dal metereologo, abbatterà infatti questo campo anticiclonico riportando un clima consono al periodo invernale. Si partirà mercoledì 5 con piogge sparse, più abbondanti e organizzate sulle aree settentrionali della regione.

Sarà un passaggio veloce ma che porterà con sé degli strascichi anche nella giornata dell’Epifania quando avremo schiarite ma anche altre precipitazioni sparse, questa volta più insistenti nelle aree interne, ed un netto calo termico.

Giovedì, giorno dell'Epifania attese nevicate fino a quote collinari tra i 300 e 600 metri. Temperature in calo anche di 10°C.  Sarà l’inizio di un periodo più freddo, anche se da venerdì potrebbe tornare a splendere il sole.

Mercoledì 5 previsti infine venti forti, a tratti burrascosi, di Libeccio con mareggiate sulle coste livornesi. Giovedì 6 venti rafficati di Grecale.

METEO FIRENZE: una perturbazione colpirà da mercoledì pomeriggio il capoluogo toscano portando piogge e rovesci diffusi che continueranno fino al mattino dell’Epifania anche se in modo più sparso. La neve scenderà, in un secondo momento, alle spalle della città fino a 500-700 metri a conferma di un netto calo termico che porterà i valori in media con il periodo. Da venerdì tornerà il sole ma le temperature continueranno a calare, specie le minime, previste a Firenze intorno a -1 grado. Giovedì 6 venti rafficati di Grecale.

METEO LIVORNO: una perturbazione colpirà da mercoledì pomeriggio il livornese portando piogge e rovesci diffusi che continueranno fino al mattino dell’Epifania anche se in modo più sparso. Atteso un netto calo termico che porterà i valori in media con il periodo. Da venerdì tornerà il sole ma le temperature continueranno a calare, specie le minime. Venti a tratti burrascosi di Libeccio con mareggiate mercoledì, in rotazione da Nord-Est giovedì 6.

METEO PISA: una perturbazione colpirà da mercoledì pomeriggio il pisano portando piogge e rovesci diffusi che continueranno fino al mattino dell’Epifania anche se in modo più sparso. Atteso un netto calo termico che porterà i valori in media con il periodo. Da venerdì tornerà il sole ma le temperature continueranno a calare, specie le minime. Venti forti di Libeccio con mareggiate mercoledì, in rotazione da Nord-Est giovedì 6.

METEO AREZZO: una perturbazione colpirà da mercoledì pomeriggio la provincia di Arezzo portando piogge e rovesci sparsi che continueranno anche per tutta la giornata dell’Epifania. La neve scenderà, in un secondo momento, alle spalle della città fino a 500-700 mt a conferma di un netto calo termico che porterà i valori in media con il periodo. Da venerdì tornerà il sole ma le temperature continueranno a calare, specie le minime, con possibili gelate nelle aree più fredde. Giovedì 6 venti rafficati di Grecale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: piogge e un netto calo termico da metà settimana, per l'Epifania torna la neve a quote collinari

FirenzeToday è in caricamento