rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Eventi

Slitta al 2023 la mostra su Tutankhamon

Lo spazio scelto è vincolato dalle Belle arti, adesso l'organizzazione sta cercando un nuovo fondo per il "Viaggio verso l'eternità"

Il sarcofago di Tutamkhamon cerca casa. Tra novembre e dicembre 2022 doveva tornare a Firenze la mostra dedicata all'Egitto che nel 2020 fu un vero successo. Qualcosa però è andato storto e lo slittamento che doveva essere solo di qualche settimana si è trasformato in una riprogrammazione ad anno nuovo. 

A causare questo ritardo una problematica con lo stabile che era stato scelto per ospitare l'esposizione che conterrà, avevano spiegato a FirenzeToday a ottobre, "alcuni reperti archeologici del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, delle riproduzioni fedeli e anche la realtà aumentata e la tecnologia 3D". A differenza del 2020 l'esposizione doveva essere ospitata in uno spazio di 200 mq in via del Proconsolo, al numero 10, e non a Palazzo Medici Riccardi. Lo spazio era più piccolo e quindi la mostra avrebbe avuto meno oggetti esposti, ma "strategicamente organizzati in nuovi spazi". 

Ora la mostra sarà soggetta a nuovi cambiamenti in quanto il fondo in via del Proconsolo non sarà più la sede dell'esposizione perché, spiegano dall'organizzazione, "lo spazio è vincolato dalle Belle arti e il vincolo non permette la realizzazione di alcune modifiche per allestire la mostra. Speriamo a inizio anno nuovo di poter dare informazioni più concrete, intanto stiamo cercando un nuovo posto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slitta al 2023 la mostra su Tutankhamon

FirenzeToday è in caricamento