Natale a Firenze: 32 alberi in città e le periferie illuminate

Un Natale molto ricco quello del 2018. Oltri ai 32 abeti anche addobbi, decorazioni floreali e luci su quasi 200 alberi dei viali

Firenze celebra il Natale con dal centro storico alle periferie e alle fermate della tramvia, di 32 abeti, oltre a addobbi, decorazioni floreali e luci su quasi 200 alberi dei viali insieme a illuminazioni artistiche che spazieranno dallo stadio, al Ponte Vecchio, passando per le torri e le porte storiche, fino alla basilica di San Miniato e al mercato centrale nell'ambito del festival F-Light. Le iniziative sono state presentate oggi in Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, del sindaco Dario Nardella.

L'8 dicembre l'accensione degli abeti darà ufficialmente il via alle festività natalizie. Gli alberi più grandi saranno in piazza Duomo e al piazzale Michelangelo, mentre altri più piccoli saranno disseminati in tutti i quartieri. In piazza Santa Maria Novella ci sarà invece un particolare albero di luci

Ecco dove saranno gli alberi

Piazza del Duomo
Piazzale Michelangelo
Cortile della Dogana
Salone dei Cinquecento
Piazza Santa Maria Novella

Una trentina di abeti più piccoli saranno disseminati nei quartieri da piazza Ciampi a Pier Vettori; da piazza Primo Maggio a Brozzi; da piazza Acciaiuoli al Galluzzo; dal giardino del Lippi a villa Vogel; da piazza Puccini a Borgo Ognissanti; al cortile dell'ospedale Santa Maria Nuova. 

Un albero sarà posizionato nei giardini Fortezza da Basso, con addobbo a cura di The Student Hotel. Gli alberi di Natale saranno anche lungo la tramvia. Grazie a un accordo con Gest ci saranno tre abeti in piazza Leopoldo, in piazza Costituzione e nell'aiuola dell'ospedale di Careggi. Inoltre ci saranno speciali allestimenti floreali per piazza Goldoni, piazza San Firenze, Santa Maria Soprarno, via Tornabuoni. 

Sono in fase di montaggio le tradizionali luminarie poste sui quasi 200 alberi dei viali tra piazza della Libertà e Beccaria. Gli alberi avranno i tronchi di luci rosse e le chiome con luci bianche. Nelle periferie le luci saranno nel quartiere 2 in piazza Alberti, via del Madonnone, piazza Oberdan; nel quartiere 3 in viale Giannotti; nel quartiere 4 in piazza Tasso, piazza Pier Vettori, piazza dell'Isolotto; nel quartiere 5 in piazza Leopoldo, piazza Costituzione e alla rotatoria di via di Caciolle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno illuminate anche le torri e le porte storiche della città. F-Light sarà anche nelle zone meno centrali, illuminando, tra l'altro, la fontana della Fortezza da Basso, Piazza Niccolò Tommaseo a Settignano o la passerella delle Cascine all'Isolotto. Anche l'Artemio Franchi si mostrerà sotto una nuova veste scenografica: grazie un nuovo impianto led e a una regia illuminotecnica lo stadio si tingerà di viola e dei colori dei quartieri del calcio storico. 

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento