Villa medicea dell'Ambrogiana, da residenza dei Granduchi a manicomio criminale

Una giornata speciale dedicata alla Villa Medicea dell’Amborgina, inserita nel programma “Primavera in villa” del Comune di Montelupo Fiorentino per conoscere questo gioiello dell’architettura rinascimentale, che si erge sulla riva sinistra dell’Arno e domina l’abitato di Montelupo Fiorentino ed il paesaggio circostante.

L’apertura, promossa dalla Presidenza Regionale Toscana, è organizzata dalla Delegazione FAI di Firenze e dal Gruppo FAI Giovani, con la collaborazione del Comune di Montelupo Fiorentino. I volontari del Gruppo FAI Giovani e ai narratori dell’Istituto Tecnico Statale Carlo Cattaneo di San Miniato, insieme alla Pro Loco di Montelupo Fiorentino, vi accompagneranno a conoscere le vicende della villa e del carcere.

Visite a contributo, aperte a tutti, non prenotabili.
Accesso prioritario per gli iscritti al FAI, possibilità di iscriversi in loco

Per informazioni: Delegazione FAI Firenze firenze@delegazionefai.fondoambiente.it
055 2741029 (lunedì, mercoledì e venerdì 10.00-12.30)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Santa Reparata, le visite guidate negli scavi sotto al Duomo

    • dal 8 ottobre al 19 dicembre 2020
    • Duomo di Firenze

I più visti

  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Kevin Francis Gray, la mostra a Firenze

    • dal 2 giugno al 21 dicembre 2020
    • Museo Stefano Bardini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento