Estate al Bargello, due mesi di concerti, spettacoli teatrali e danza. Ecco il programma

Il Museo Nazionale del Bargello di Firenze apre le porte al teatro, alla danza, alla musica per l'edizione 2016 della rassegna Estate al Bargello. 

Venti serate tra giugno e luglio che vedono sul palco, tra gli altri, gli attori Gabriele Lavia, Sandro Lombardi e David Riondino, le étoile del Florence Dance Festival e i concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina.

Gli spettacoli si svolgono all’aperto, nel secolare Cortile del museo, circondati da opere di Bartolomeo Ammannati, Giambologna, Cosimo Cenni. In programma proposte artistiche selezionate e in sintonia con il contesto. 

TEATRO
Le serate inaugurali di mercoledì 8 e giovedì 9 giugno segnano il ritorno dello spettacolo teatrale "Inferno Novecento" della Compagnia Lombardi-Tiezzi, tra gli appuntamenti di maggior successo della passata stagione: di Federico Tiezzi - da un’idea drammaturgica di Fabrizio Sinisi - lo spettacolo mette a confronto personaggi dell’Inferno dantesco con alcune icone del Novecento (Lady Diana e Dodi Al Fayed, Andy Warhol e Pier Paolo Pasolini…) o con momenti cruciali della sua storia. In scena Sandro Lombardi e David Riondino, musiche al vivo a cura del Conservatorio Cherubini di Firenze. 
Fondazione Teatro della Toscana propone sabato 18 giugno Gabriele Lavia in “Amleto”, lettura-commento intima e coinvolgente, nel perenne confronto tra “essere” e “non essere”. Solo in scena, Lavia diventa protagonista di un gioco infinito sulle possibilità della narrazione, della recitazione, della riflessione dotta, interpretando e raccontando tutti i personaggi coinvolti, da Amleto a Gertrude, da Claudio a Ofelia: entra nel loro animo, espone i loro intenti, le loro subdole intenzioni, come i capocomici di un tempo che spiegavano la parte agli attori immedesimandosi nei vari ruoli.

MUSICA
Protagonista l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta, che inaugura martedì 12 e mercoledì 13 luglio con il terzo, il quarto e il quinto “Concerto Brandeburghese” di Johann Sebastian Bach. Antonio Vivaldi è al centro delle serate di martedì 19 e mercoledì 20 luglio, direttore e violino solista Marco Lorenzini. A riportarci ai giorni nostri è l’”Omaggio ad Astor Piazzolla” in programma lunedì 25 e martedì 26 luglio: da “Oblivion” a “Libertango”, da “Adios Nonino” a “Milonga del Angel”; ospite la fisarmonica e il bandoneon di Mario Stefano Pietrodarchi. Gli ultimi due concerti, giovedì 28 e venerdì 29 luglio, sono dedicati alle più note colonne sonore del cinema. “La vita è bella”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “C'era una volta in America”, “Il gattopardo”… Come fotogrammi scorrono le partiture che Nicola Piovani, Ennio Morricone e Nino Rota hanno regalato alla settima arte. Solisti Alessandro Silvestro alla tromba e Alessio Cioni al pianoforte. Sul podio Giuseppe Lanzetta.

DANZA – FORENCE DANCE FESTIVAL
Etoile e compagnie di fama internazionale nell’ambito del Florence Dance Festival. Le compagnie ospiti si sono ispirate a talenti e personaggi della storia e dello spettacolo, definendone, e talvolta ridefinendone, i tratti. Da qui il titolo di questa ventisettesima edizione, “Portraits of Dance, (Ritratti di danza)”. 

Il festival – che si svolge anche in altri spazi della città - debutta al Museo del Bargello martedì 5 luglio con “Romeo e Giulietta”, co-produzione Florence Dance Festival e Balletto di Milano liberamente tratta dalla tragedia di William Shakespeare e segnata dalle musiche di Pëtr Il'ič Čajkovskij. Da “Caruso” di Lucio Dalla prende invece le mosse la nuova creazione di Mvula Sungani, in programma lunedì 11 luglio: un omaggio all’Italia e agli artisti che l’hanno resa grande. Altro nome di punta, il New York's Joffrey Ballet Concert Group fondato da Robert Joffrey, in scena venerdì 15 luglio con “American Dance Now”. La sera seguente, sabato 16 luglio, la Compagnia Artemis/Monica Casadei presenta lo spettacolo “Traviata”, primo capitolo di un progetto dedicato a Giuseppe Verdi. “Ritratti in danza” è il trittico - “In-Faust”, “Madama Butterfly”, “Anne Frank” - che ImPerfect Dancers Company presenta lunedì 18 luglio. A seguire, giovedì 21 luglio, lo storico Balletto Teatro di Torino in “CHOPinLOVE”. Sabato 23 luglio torna il progetto Toscana Dance Ub con “New Generation”, mentre gli ultimi due appuntamenti vedono in scena Kinesis Danza con “Carmen 3.0”, domenica 24 luglio con ospite l’étoile Letizia Giuliani, e lo spettacolo “Urban Contamination” dedicato alle nuove forme di danza, mercoledì 27 luglio con la compagnie Mystes (“Psychosis”) e Antitesi (“Peter Pan”).

PROGRAMMA

Mercoledì 8 e giovedì 9 giugno - ore 21.15 - TEATRO
INFERNO NOVECENTO
Progetto Divina Commedia 1
Con Sandro Lombardi e David Riondino, Compagnia Lombardi – Tiezzi
Uno spettacolo di Federico Tiezzi, drammaturgia di Fabrizio Sinisi, musiche eseguite in scena a cura del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze
Biglietti: intero €15 – ridotto €12

Sabato 18 giugno - ore 21.15 - LETTURA
AMLETO
SHAKESPEARE SHAKER 
Con Gabriele Lavia
Fondazione Teatro della Toscana
Biglietti: intero €15 – ridotto €12 

Martedì 5 luglio – ore 21,30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
ROMEO E GIULIETTA
Balletto di Milano
liberamente ispirato alla tragedia di William Shakespeare in occasione del 400° anno Shakespeariano 
Balletto in due atti su musica di P. I. Čajkovskij
Coreografia e costumi Federico Veratti - Scenografie Marco Pesta
 
Lunedì 11 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
CARUSO
Mvula Sungani Physical Dance 
Direttore Artistici Mvula Sungani e Emanuela Bianchini; regia, coreografie 
e ricerca Mvula Sungani; musiche originali Mvula Sungani e autori vari

Martedì 12 e mercoledì 13 luglio - ore 21.15 - MUSICA
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore Giuseppe Lanzetta
Violino Marco Lorenzini
Flauti Stefano Margheri, Angela Camerini
Clavicembalo Mara Fanelli
Andrea Ottani Orfeo Suite
J.S.Bach
Concerto Brandeburghese N° 3 In Sol Maggiore
Concerto Brandeburghese N° 4 in Sol maggiore per 21 flauti, Violino e archi
Concerto Brandeburghese N° 5 in Re maggiore per violino, flauto, clavicembalo e archi
Biglietto: intero € 20 – ridotto €16

Venerdì 15 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
AMERICAN DANCE NOW!
New York‘S Joffrey Ballet Concert Group 
Direzione Artistica Davis Robertson
Coreografia Gerald Arpino, Africa Guzman, Dwight Rhoden

Sabato 16 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
TRAVIATA
Artemis Monica Casadei 
Coreografia, regia, scene, luci e costumi Monica Casadei
Assistente alla coreografia Elena Bertuzzi; musiche Giuseppe Verdi 

Lunedì 18 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
RITRATTI IN DANZA
ImPrerfect Dancers Company
Coreografie Walter Matteini - Ina Broeckx
MADAMA BUTTERFLY
Musiche Giacomo Puccini, Max Richter
ANNE FRANK
Musiche Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel, Arvo Part, Max Richter
IN-FAUST
Musiche Giuseppe Verdi, Arvo Part, Max Richter, Philip Glass

Martedì 19 e mercoledì 20 luglio - ore 21.15 - MUSICA
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore e violino Marco Lorenzini
Antonio Vivaldi Due concerti per archi e cembalo
Antonio Vivaldi Le Quattro Stagioni per violino e orchestra
Riccardo Paci Colori e danze di Fenicotteri prima esecuzione assoluta
Biglietto: intero € 20 – ridotto €16

Giovedì 21 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
CHOPinLOVE
Balletto Teatro di Torino
Coreografia di Itzik Galili e Marco de Alteriis
Musica Frederic Chopin, La folia, Martin y Coll, Gavin Bryars

Sabato 23 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
PORTRAITS IN DANCE
Toscana Dance Hub
Coreografia Arianna Benedetti, Lorena Delgado, Giada Ferrone, Raffaele Marinari, Marga Nativo, Vita Osojnik, Oscar Santana 

Domenica 24 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
CARMEN 3.0
Kinesis Danza con l’étoile Letizia Giuliani
Direzione artistica Angelo Egarese e Elena Salvestrini 
Regia e coreografia Angelo Egarese 

Lunedì 25 e martedì 26 luglio - ore 21.15 - MUSICA
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore Giuseppe Lanzetta
Bandoneon Mario Stefano Pietrodarchi
“OMAGGIO AD ASTOR PIAZZOLLA”
L. Maiani Mirada per Bandoneon e archi Prima esecuzione assoluta
A. Piazzolla Oblivion, Adios Nonino, Milonga del Angel, Meditango, Violentango,
Muerte del Angel, Jorge Adios, Poi qualcuno, Libertango
Biglietto: intero € 20 – ridotto €16

Mercoledì 27 luglio - ore 21.30 - FLORENCE DANCE FESTIVAL
URBAN CONTAMINATION
PSYCHOSIS Mystes 
Regia e coreografia Gigi Nieddu, musica Sensient, Mr Bill, Baauer, Tetsuya Hikita+NIL, Dysphemic, Digito
PETER PAN Antitesi
Regia e corografia Arianna Benedetti, musica Jon Hopkins, Nils Frahm, James Blake

Giovedì 28 e venerdì 29 luglio - ore 21.15 - MUSICA
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore Giuseppe Lanzetta
Tromba Alessandro Silvestro
Pianoforte Alessio Cioni
“MUSICA DAL GRANDE SCHERMO”
N.Piovani La Vita è bella Suite
E.Morricone Spaghetti Western
(Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più, C'era una volta il west, giù la testa, C'era una volta l'America)
N.Rota Ballabili dal Film Il Gattopardo
E.Morricone Nuovo Cinema Paradiso
N.Rota Il Padrino
E.Morricone Il Pianista Sull'Oceano, Gabriel's Oboe
N.Rota omaggio a Federico Fellini (la Strada, Amarcord, 8 e mezzo)
Biglietto: intero € 20 – ridotto € 16.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • I Racconti del terrore di Allan Poe alla Pergola

    • dal 14 novembre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro della Pergola
  • Identità e differenza, la psicanalisi e gli incidenti d'amore

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 14 marzo 2020
    • Libreria dei Lettori
  • La folle notte del dottor Ciabatti

    • dal 11 gennaio al 16 febbraio 2020
    • TEATRO NUOVO

I più visti

  • A Firenze la pista di pattinaggio più lunga d'Europa

    • dal 8 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020
    • giardino della Fortezza da Basso
  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 1 marzo 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Dinosaur Invasion, la mostra

    • dal 9 novembre 2019 al 29 marzo 2020
    • Centro Sportivo Paganelli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento