"Il gatto in cantina" al teatro Reims

  • Dove
    Teatro Reims
    Via Reims
  • Quando
    Dal 16/02/2019 al 17/02/2019
    Sabato h 21:00 e Domenica h. 17:00
  • Prezzo
    15 €
  • Altre Informazioni

Il 16 e 17 Febbraio al Teatro Reims di Firenze, la tradizione prenderà nuovamente vita con "Il gatto in cantina" di Nando Vitali, musicato da Salvatore Allegra, debuttato al teatro Alfieri il 20 febbraio 1930 con la compagnia "Niccoli" diretta da Raffaele Niccoli.

La vicenda si svolge alla metà dell'Ottocento. Giovanni reduce dalla battaglia di Novara, è ospitato nella villa di Antonio, ove quest'ultimo trascorre la propria luna di miele con la sua sposa Carlotta. E' un'amara luna di miele con quella severissima zia Giuditta! La zia ha con sé una figlia, Grazia e Antonio pensa che, se qualcuno corteggiasse la cugina, ciò potrebbe costituire una variante per stornare l'attenzione dell'arcigna zia dalle sue espansioni con la moglie. Giovanni capita a proposito, ma si viene a sapere che egli è un impenitente corteggiatore di donne sposate! Allora, Antonio, per far convergere l'attenzione dell'amico sulla cugina, fa passare quest'ultima per moglie propria.
La situazione muove così un'inesauribile successione di comici equivoci per risolversi poi con soddisfazione di tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Basta barbablù" diretta streaming 

    • Gratis
    • 3 dicembre 2020
    • Diretta streaming

I più visti

  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Kevin Francis Gray, la mostra a Firenze

    • dal 2 giugno al 21 dicembre 2020
    • Museo Stefano Bardini
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento