Il concerto di Capodanno al teatro Verdi

  • Dove
    Teatro Verdi
    Via Ghibellina
  • Quando
    Dal 01/01/2020 al 01/01/2020
    17:00
  • Prezzo
    Posti numerati I SETTORE (prima platea) €35.00 - II SETTORE (seconda platea) €30.00 III SETTORE (fondo platea e I ord. di palchi) €25.00 - IV SETTORE (galleria e II ordine di palchi) €20.00 V SETTORE (III e IV ordine di palchi) €15.00 - VI SETTORE (V e VI ordine di palchi) €10.00 (tutti piu diritti di prevendita)
  • Altre Informazioni
    Tema
    Capodanno

Un concerto di Capodanno al Teatro Verdi per iniziare il quarantennale dell'ORT. Sul podio Beatrice Venezi. Il 2020 sarà per l'Orchestra della Toscana un periodo ricco di novità e d'iniziative speciali legate ai festeggiamenti per i 40 anni di attività. Primo appuntamento proprio con il Concerto di Capodanno diretto da Beatrice Venezi, dal prossimo maggio direttore ospite principale. Un concerto per iniziare nel migliore dei modi un anno importante come il 2020 che coincide con i festeggiamenti per le prime quaranta stagioni dell'ORT che è stata appunto fondata nel 1980 da Andrea Tacchi, Massimo de Bernart, Luciano Berio e Aldo Bennici. Solo tre anni dopo l'Orchestra della Toscana sarebbe diventata Istituzione Concertistica Orchestrale per riconoscimento del Ministero del Turismo e dello Spettacolo.

Il Concerto di Capodanno si svolgerà al Teatro Verdi di Firenze con inizio alle ore 17.00 è vedrà sul podio Beatrice Venezi. In programma musiche e arie da opere famose di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini e Johann Strauss, con le voci di Clarissa Costanzo (soprano) e Gabriele Mangione (tenore).

Beatrice Venezi, lucchese, 29 anni, è stata inserita da Forbes, la prestigiosa rivista americana di economia, nell’elenco dei 100 giovani Under 30 leader del futuro. Direttore principale della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli, dell’Orchestra Milano Classica, e direttore ospite principale dell’ORT da maggio 2020, a dispetto della giovane età, ha già girato il mondo dirigendo in Giappone, Bielorussia, Bulgaria, Georgia, Armenia, Azerbaijan, Libano, Portogallo, Canada, Stati Uniti e Argentina. Ha collaborato con interpreti del calibro di Bruno Canino, Stefan Milenkovich, Carla Fracci e Andrea Bocelli. Nel vasto repertorio che dalla musica barocca arriva alla contemporanea, ha una predilezione per Puccini. A lui ha dedicato il suo primo disco My Journey – Puccini’s Symphonic Works, registrato con la nostra orchestra e uscito a ottobre per Warner Music. Ha scritto diversi saggi, l’ultimo è Allegro con Fuoco (Utet) dove prende per mano anche il più diffidente dei lettori e lo accompagna dietro le quinte dei teatri, raccontandone protagonisti, riti e tradizioni, smontando i cliché e i pregiudizi che circondano il genere. È spesso ospite in trasmissioni televisive e radiofoniche di successo e i magazine le hanno dedicato numerosi approfondimenti. Il Corriere della Sera l’ha inserita nella lista delle 50 donne dell’anno 2017 nel mondo che si sono distinte per la loro professionalità.

Beatrice Venezi direttore
Clarissa Costanzo soprano
Gabriele Mangione tenore
Musiche e arie d'opera di Puccini, Rossini, J. Strauss, Verdi

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sabati in musica nei palazzi della Regione Toscana

    • dal 7 marzo al 21 novembre 2020
  • "Farulli 100": cento concerti nel centenario della nascita del grande violinista

    • dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020
  • Maggio Musicale: un anno ricco di eventi, tra cui il concerto in piazza della Signoria

    • dal 30 agosto 2020 al 30 luglio 2021

I più visti

  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Arrivano i lupi nelle piazze di Firenze: la mostra | FOTO

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 2 novembre 2020
    • Palazzo Pitti
  • Libri e fiori in piazza dei Ciompi: gli appuntamenti del 2020

    • dal 25 gennaio al 27 dicembre 2020
    • piazza ciompi
  • Van Gogh e i maledetti, la mostra torna a Firenze

    • dal 1 agosto al 8 dicembre 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FirenzeToday è in caricamento