DAE: la mappa dei defibrillatori nel comune di Rignano sull'Arno

Campagna informativa sulla presenza del DAE nel territorio comunale. Un opuscolo in formato cartaceo e digitale è a disposizione di tutti i cittadini.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

E' disponibile - tanto online sul sito ufficiale www.comunerignano.it/servizi quanto in forma cartacea presso l'URP in Piazza della Repubblica, 1 - l'opuscolo della "Campagna informativa sulla presenza del DAE nel territorio comunale" a cura dell'Amministrazione di Rignano sull'Arno. Un DAE, o defibrillatore automatico esterno, è un dispositivo che automaticamente analizza il ritmo cardiaco e avvisa l’operatore di erogare una scarica elettrica se il cuore è affetto da un ritmo cardiaco mortale. "Una pubblicazione che abbiamo voluto fortemente", commenta il Sindaco Daniele Lorenzini, "per contribuire ad avere una cittadinanza sempre più informata sulla presenza dei defibrillatori nel nostro Comune". "Nei mesi scorsi abbiamo promosso corsi sull'uso per il personale non sanitario (laico) a cui hanno partecipato anche i nostri dipendenti. Una comunità forte della coscienza di primo soccorso, infatti è una comunità più sicura”, ricorda Lorenzini. "Questo opuscolo - aggiunge Sonia Tinuti, assessore alle politiche sanitarie - vuole essere un aiuto per chi si trova a dover soccorrere una persona con uno strumento che molte volte può essere un salva vita. Costruire una rete di defibrillatori in grado di favorire l'eventuale soccorso entro i primi minuti dall'arresto cardiaco risulta pertanto fondamentale. Oggi chiunque, opportunamente formato, può praticare specifiche manovre salvavita con l'ausilo del defibrillatore."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento