Renzi riparte dal camper: “Gireremo la Toscana, noi decisivi per le elezioni regionali”

Incontro di Italia Viva di fronte a 400 persone: “Le sardine? Noi siamo salmoni”

Ritorno al camper. Come per le primarie 2012, negli anni che lo proiettavano ai vertici della politica nazionale. Lo ha annunciato ieri Matteo Renzi a Pistoia, parlando di fronte a circa 400 sostenitori per l'iniziativa di Italia Viva (rinviata due settimane fa per il maltempo), ospitato nel 'campus' di Vannino Vannucci, vivaista e, ricorda Repubblica, “amico di Silvio Berlusconi”.

Questa volta il camper girerà solo per la Toscana, in vista delle elezioni regionali di primavera. “Arriveremo in doppia cifra”, assicura l'ex rottamatore. Ad ascoltarlo, tra gli altri, oltre alla moglie Agnese Landini, i consiglieri regionali di Iv Stefano Scaramelli, Elisabetta Meucci e Massimo Baldi e l'assessora regionale alla sanità Stefania Saccardi.

Un camper che “girerà comune per comune, casa per casa. Ci divertiremo e per la vittoria alle regionali saremo decisivi”, assicura Renzi.

Non che l'ex premier in realtà debba essersi divertito troppo negli ultimi giorni, con la notizia delle indagini sulla Fondazione Open (che finanziava la Leopolda) e sul prestito (poi restituito) ricevuto dalla famiglia Maestrelli per comprare la villa sotto piazzale Michelangelo.

Ai magistrati che indagano Renzi “sommessamente” ricorda “che abbiamo fatto denunce anche noi”. “Buon lavoro ai magistrati fiorentini, credo nella giustizia”, dice Renzi, ma “vorrei sapere dal dottor Giuseppe Creazzo (il procuratore di Firenze, titolare delle indagini insieme al pm Turco e lo stesso che indagò i genitori di Renzi, finiti anche nel febbraio scorso agli arresti domiciliari, ndr) chi ha rivelato notizie coperte da segreto istruttorio e bancario”.

Non poteva mancare una battuta sulle sardine, che sabato pomeriggio hanno letteralmente 'invaso' piazza della Repubblica a Firenze. “Servono anche i salmoni - dice l'ex premier -. E noi siamo i salmoni, andiamo controcorrente per raccontare la verità in un Paese sempre più in mano al populismo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

  • Coronavirus, via alla distribuzione: si uscirà solo con le mascherine

Torna su
FirenzeToday è in caricamento