Prostituzione: chiuso un altro 'centro-massaggi' a luci rosse

Era stato ricavato in un'abitazione privata all'interno di un condominio: denunciata per favoreggiamento della prostituzione una cittadina cinese di 44 anni

Chiuso dalla polizia un altro finto 'centro-massaggi' cinese, in realtà un luogo dove ai clienti, in cambio di 30 euro, venivano offerte prestazioni sessuali.

Era nel cuore di Rifredi, all'interno di un condominio in un'area residenziale, e gli agenti della squadra amministrativa del commissariato di zona sono intervenuti dopo aver scoperto un cliente che aveva pattuito e ricevuto un massaggio terminato con una prestazione sessuale.

'Centri massaggi': giovanissime sfruttate per pochi euro l'ora

Sono stati inoltre trovati numerosi annunci online che invitavano i clienti ad usufruire di prestazioni sessuali con donne orientali, previo appuntamento telefonico, nel corso del quale avrebbero ricevuto indicazioni sul luogo da raggiungere. 

Ricostruite e riscontrate le modalità di incontro con i clienti, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’abitazione ed hanno identificato due cittadine di origini cinesi.

Prostituzione, sesso si compra sul web

Le donne sono state denunciate per violazione degli obblighi sul soggiorno, mentre nei confronti della titolare dell' 'attività', una connazionale di 44 anni, è scattata una denuncia per favoreggiamento della prostituzione. L'abitazione è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Sono numerosi i 'centri-massaggio' cinesi in città, e non solo a Firenze, e non è la prima volta che vengono chiusi in quanto scoperti come luoghi di sfruttamento della prostituzione.

Prostituzione, grosso affare per le mafie

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento