Lorenzo Orsetti, i genitori: "Vergognoso processare chi combatte l'Isis" / VIDEO

Mamma Annalisa e babbo Alessandro portano avanti la causa del figlio: "Non deve essere dimenticato"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

“Il corpo di Lorenzo si trova in un ospedale nel Kurdistan iracheno, è quanto ufficializzato questa mattina dalla Farnesina”. E’ lo zio di Lorenzo Orsetti, Luca Risoti, a far sapere dove si trova il cadavere del nipote e che la famiglia sta valutando di far rientrare la salma del 33enne. “Nel suo testamento in realtà diceva che preferiva essere seppellito in Siria però lasciava anche la libertà a noi di decidere, noi vorremo una tomba su cui piangere”, ha detto il babbo Alessandro Orsetti.

Recuperato il corpo di Lorenzo, pronta manifestazione in città

“Lui ha sempre avuto un grande amore per il prossimo, forse per questo non era capito. Non ha iniziato a preoccuparsi del popolo curdo dal niente, anche quando era a Firenze abbracciava gli ultimi”. Così mamma Annalisa ha voluto ricordare il figlio Lorenzo Orsetti, il 33enne rimasto ucciso in un combattimento in Siria. Mamma Annalisa è una roccia, con forza porta avanti la causa del figlio e assieme al marito grida con forza: “Vogliamo ricordare Lorenzo, il suo sacrificio non deve essere invano”.

Ed è la mamma Annalisa a urlare a gran voce: "Non ci dimentichiamo gli altri ragazzi che sono andati a combattere contro l'Isis e sono tornati in Italia e ora vengono processati, riscopriamolo come parte della nostra comunità e del popolo italiano, ed è vergognoso che vengano processati".

Annalisa fa la maestra e sa che la vita deve andare avanti nonostante la perdita del figlio. “Devo andare a scuola, devo occuparmi dei miei bambini”, ha detto la donna.  E proprio agli orfani siriani Annalisa vuole dedicare un pensiero: “Lorenzo ci diceva che c’erano tanti bambini senza genitori, perché non pensare a una scuola intitolata a lui”.

Questa mattina in Palazzo Vecchio Annalisa e Lorenzo Orsetti hanno incontrato la stampa. “Un po’ se l’è cercata, sapeva che andando a combattere in Siria sarebbe potuto morire, lo sappiamo”, hanno detto i genitori del 33enne.  

Assemblea pubblica per Lorenzo Orsetti

Il padre di Lorenzo: “Orgogliosi di lui”

La lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

Lorenzo Orsetti: chi era il fiorentino ucciso dall'Isis

La madre di Lorenzo : “Ditemi cos'è successo”

Potrebbe Interessarti

  • Imagine Dragons, in 55mila alla Visarno Arena / VIDEO

  • Incidente in autostrada: scontro tra un furgone e un camper, chiusa la A1 / VIDEO - FOTO

  • Le Cascine: maxi incendio all'ex ippodromo Le Mulina / VIDEO

  • Incidente sulla superstrada Fi-Pi-Li: cinque km di coda / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento