La madre di Lorenzo Orsetti, fiorentino ucciso dall'Isis: “Ditemi cos'è successo”

La donna in lacrime: “Non dormo più”

Parla, in lacrime, raggiunta dall'agenzia Ansa, la madre di Lorenzo Orsetti, il 33enne fiorentino ucciso dall'Isis in combattimento in Siria.

“Mi dica cosa è successo. Stavo sonnecchiando quando ho sentito il nome di Lorenzo e ho intravisto la sua fotografia al Tg3 della Toscana. Cos'è successo? E' da ieri che Lorenzo non risponde al telefono”, così dice Annalisa, la madre di Orsetti, ad un giornalista che l'ha raggiunta al telefono. Lo riporta l'agenzia Ansa.

“E' un anno e mezzo che è partito, voleva aiutare un popolo oppresso ma io non dormo più”, aggiunge la donna, sempre secondo quello che riporta l'Ansa.

Orsetti sarebbe stato ucciso in uno scontro a fuoco nei pressi di Baghuz, in Siria. La notizia della morte è stata confermata da fonti della sicurezza italiane e riportata ormai da molti media nazionali e internazionali.

L'Isis ha pubblicato anche una foto in cui si vedono alcuni documenti del 33enne ucciso.

Lorenzo Orsetti, fiorentino nato nel 1986, combatteva nelle file delle milizie curde Ypg, legate al Pkk turco, contro i jihadisti dello 'Stato islamico'.

L'Isis: "Ucciso crociato italiano". E' Lorenzo Orsetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento