Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Boateng si presenta: "A Firenze per lasciare il segno" / VIDEO - FOTO

"Negli ultimi anni ho giocato da punta e mi vedo soprattutto lì"

 

Il nuovo acquisto della Fiorentina Kevin-Prince Boateng si è presentato alla stampa nel pomeriggio. Il ghanese, acquisito a titolo definitivo dal Sassuolo, ha subito fornito indicazioni su quello che sarà il modo di giocare a Firenze: "Negli ultimi anni ho giocato da punta e mi vedo soprattutto lì. Credo sia anche l’idea del mister ma all'occorrenza posso mettermi dove serve, so giocare in tanti ruoli".  

Dopo i sei mesi da comprimario al Barcellona, Boa ha scelto la maglia viola per provare a rilanciarsi: "Sono molto motivato. Pradè mi ha cercato tante volte facendomi sentire desiderato, questo mi è piaciuto. Qui ci sono tanti giovani, mi piacerebbe aiutarli a crescere, ne ho visti 3-4 veramente Forti. Voglio lasciare qualcosa di bello".

Firenze è stata soprattutto una scelta di cuore: "C'erano diverse squadre dalla Bundesliga ma quando hanno chiamato Commisso e Barone mi hanno convinto. Ho scelto l'Italia per stare vicino alla mia famiglia e perché mi piace la città di Firenze". Boateng indosserà la maglia numero 10 rimasta sguarnita dopo l'addio di Pjaca: "Ho scelto la 10. So che è un numero molto importante per i tifosi. L'ho scelto per quello, per dimostrare che sono venuto qui per fare grandi cose e non per scherzare".  

LE FOTO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento