Violetta fiorentina: curiosità e utilizzi

Un ortaggio tipico del territorio e tra i più prezzati della cucina italiana

Foto sagretoscane

La violetta fiorentina è una melanzana dal colore viola chiaro, tipica della zona del Valdarno (ma viene coltivata anche in provincia) e a luglio viene 'festeggiata' con sagre che attirano centinaia di buongustai.

Si tratta di un ortaggio coltivato in serra fredda a febbraio, e pronto ad arricchire i nostri piatti da giugno in poi, ma non è difficile trovarlo in commercio anche prima. Dalla polpa chiara, tenera e compatta, presenta pochi semi e per questo è un prodotto molto richiesto.

Grazie al suo sapore dolce in cucina è impiegata in tantissimi modi: per un delizioso tortino, un timballo, nelle lasagne o arrotolata intorno a del pecorino toscano come involtino.

In tanti la preferiscono anche al forno, arrostita o per polpette. Insomma, un ortaggio dai mille usi in grado di soddisfare anche i palati più raffinati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Casciano: frontale tra 2 auto, un morto

  • Attualità

    Traffico, Nodo di Ponte a Greve: arrivano due rotatorie

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Economia

    Hotel Cerretani: 9 persone rischiano il posto, sindacati sul piede di guerra

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento