Tessera sanitaria, come si attiva

Le informazioni utili su come e dove attivare la tessera a Firenze

La Carta sanitaria è gratuita e viene spedita a cura dell'Agenzia delle Entrate a tutti i cittadini assistiti dal Servizio sanitario nazionale. È un documento personale, valido per le seguenti funzioni: 

  • Carta nazionale dei servizi (Cns)
  • Tessera sanitaria nazionale (Ts)
  • Tessera europea di assicurazione malattia (Team): sostituisce il modello E-111 e garantisce l'assistenza sanitaria nell'Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi
  • Tesserino del codice fiscale

Per usare la Carta come Cns ed accedere ai propri dati sanitari e a tutti i servizi disponibili, è necessario attivarla acquisendo il codice PIN, il codice di sblocco (PUK) e il codice utente (CIP).

La Carta deve essere conservata con cura ed esibita per tutte le operazioni richieste al Servizio sanitario regionale - in farmacia, dal medico curante, presso gli sportelli Asl - o nel caso ci si debba recare all'estero.

Attivazione della Carta di altre Regioni

Presso gli sportelli di Regione Toscana, Aziende USL, Aziende Ospedaliere e Comuni è possibile attivare le tessere sanitarie delle Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d'Aosta e Veneto.

Attenzione: gli sportelli Farmacia non possono attivare tessere sanitarie di altre regioni.

Persona con impedimento per motivi di salute

In caso di TS-CNS intestata a persona impossibilitata a presentarsi allo sportello a causa di
un impedimento di carattere sanitario, l'identificazione verrà effettuata nei confronti di un
delegato, che dovrà presentarsi allo sportello con:

un proprio documento di identità valido;
il modello di delega TS-CNS compilato e firmato dal delegante;
la copia di un documento di riconoscimento del titolare della carta.
Il delegato dovrà consegnare la delega del soggetto titolare della TS-CNS e la carta del delegante.

Come attivare la tessera

Devi acquisire il PIN, solo così infatti, puoi usare la carta come Cns ed accedere ai tuoi dati sanitari e a tutti i servizi on line disponibili.
Cosa fare per acquisire il PIN della nuova carta

Se la tua vecchia carta non è stata attivata o è scaduta

Con la nuova carta e un documento di identità valido, devi andare a uno sportello delle aziende sanitarie toscane, delle farmacie e dei comuni della Regione Toscana che hanno aderito al progetto

La lista degli sportelli disponibili

Se la tua vecchia carta è stata attivata e non è scaduta ci sono due modi per ottenere il PIN della nuova carta

  • se disponi di un pc con un lettore opportunamente configurati, puoi accedere al servizio di rilascio PIN della nuova carta previa registrazione
  • per accedere al servizio occorrono la vecchia carta e il relativo PIN

oppure

  • con la nuova carta e un documento di identità valido, puoi andare ad uno sportello delle aziende sanitarie toscane, delle farmacie e dei comuni della Regione Toscana che hanno aderito al progetto

La lista degli sportelli disponibili

Devono recarsi agli sportelli sul territorio anche coloro che all'epoca dell'attivazione della vecchia carta erano minorenni.

In particolare

Il codice PIN ti consente di utilizzare la carta in qualsiasi momento, inserendola in un apposito lettore. Insieme al codice PIN ti sarà consegnato anche il PUK e il codice utente CIP.

Il codice PUK può essere utilizzato per:

  • modificare il PIN della propria CNS;
  • sbloccare la carta qualora si fosse bloccata per aver inserito 3 volte consecutivamente un codice PIN errato.
  • Il codice utente CIP è necessario per farsi identificare dall'help desk oppure in caso di richiesta esplicita di revoca del certificato.

Attenzione: il Fascicolo sanitario resta attivo - se lo avevi attivato - anche se la vecchia Tessera è scaduta.

Dove attivare la tessera

È possibile attivare la carta agli sportelli delle aziende sanitarie o presso le farmacie e i comuni aderenti al progetto.
Il servizio di attivazione è disponibile anche all'Ufficio relazioni con il pubblico di Regione Toscana, via di Novoli 26 a Firenze

  • lunedì, mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle ore 18.00
  • martedi e venerdi dalle 9.00 alle 13.30

QUI è possibile consultare tutti gli sportelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento