Scandicci, via delle Pieve: case Ers per giovani coppie e under 40

A disposizione 40 appartamenti, 22 da assegnare con canone agevolato ridotto e 18 con patto di futura vendita

Sarà pubblicata lunedì 11 febbraio la graduatoria provvisoria per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Sociale Ers, in via della Pieve. Si tratta di quaranta appartamenti, 22 da assegnare con canone agevolato ridotto e 18 con patto di futura vendita, in fase di conclusione: l'80% di queste case, tutte di nuova costruzione, saranno riservate a giovani sotto i 40 anni di età per la loro autonomia familiare. Nel periodo di pubblicazione della graduatoria provvisoria le famiglie interessate possono presentare eventuale ricorso, utilizzando la modulistica disponibile presso il Punto Comune al primo piano del Municipio (ingresso dalla terrazza pensile da piazza Resistenza, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18,30, il sabato dalle 8 alle 12,45), oppure sulla sezione bacheca del sito web del Comune www.comune.scandicci.fi.it , sottoscritta e corredata da idonea documentazione. Le istanze dovranno pervenire entro il termine perentorio del 25 febbraio 2019 presso il servizio Punto Comune al piano terrazza dal Palazzo Comunale.

  • All'eventuale ricorso, debitamente compilato e sottoscritto, possono essere allegati esclusivamente documenti relativi a condizioni soggettive o oggettive già possedute alla data di presentazione della domanda. Per chiarimenti ed ulteriori informazioni l’ufficio Casa è aperto al pubblico esclusivamente su appuntamento telefonando al numero 055.7591203.
  • Rispetto alle 221 domande pervenute, nella graduatoria provvisoria ne risultano ammesse 109, mentre 112 domande sono invece risultate inammissibili nella graduatoria provvisoria a causa della mancanza dei requisiti di accesso previsti dal bando o incongruità della documentazione allegata.
  • Su 109 domande ammesse nella graduatoria provvisoria, 64 sono di giovani coppie.

L’ufficio Casa del Comune di Scandicci ha svolto controlli rigorosi finalizzati ad accertare la reale presenza dei requisiti per poter accedere alla graduatoria per l’assegnazione degli alloggi Ers. Sono risultati ammessi 95 cittadini italiani, due cittadini stranieri di paesi Ue e 12 stranieri di paesi extra Ue. In caso di parità di punteggio tra i partecipanti la loro posizione in graduatoria verà definita secondo i criteri di precedenza specificati nel bando, dopodiché la commissione approverà la graduatoria definitiva. Le giovani coppie, oltre ad essere inserite nella graduatoria generale permanente, saranno collocate d’ufficio in una graduatoria speciale con il medesimo punteggio ottenuto nella graduatoria generale, al fine dell’individuazione dei beneficiari della quota di alloggi riservati. Si ricorda che alle giovani coppie è riservata un’aliquota dell’80 percento degli alloggi disponibili del bando di concorso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento