Una mostra a ingresso libero per celebrare il Duomo di Firenze

mostra duomo firenze

"Opera viva" è il titolo della mostra fotografica a ingresso gratuito che, dal 7 novembre all’8 dicembre, si terrà nel nuovo Museo dell’Opera del Duomo. Ed è anche il titolo del libro che sarà donato a Papa Francesco nel giorno della sua visita a Firenze, il prossimo 10 novembre e il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
 
La mostra rende omaggio all’Opera di Santa Maria del Fiore e alle sue maestranze attraverso 96 ritratti, in grande formato bianco e nero, del fotografo Michele Pecchioli. Per la prima volta il pubblico potrà conoscere i volti e le storie delle persone impegnate nella straordinaria azione collegiale di conservazione del patrimonio artistico e culturale della Cattedrale di Firenze.

Artisti, restauratori, ma anche impiegati e custodi danno vita a una commovente galleria di ritratti che il fotografo ha voluto realizzare là dove ognuno presta fisicamente la sua opera intellettiva o manuale. Il risultato è una raccolta unica e varia, capace di testimoniare, attraverso il racconto di episodi minimi di vita vissuta, l’immensa avventura di cui tutti sono parte. Completa la mostra un emozionante video con le immagini delle interviste realizzate agli uomini e alle donne dell’Opera di Santa Maria del Fiore.

Il titolo "Opera Viva" nasce per analogia con il mondo della nautica di cui Pecchioli è appassionato, dove l’espressione indica la carena, vale a dire la parte dello scafo che si trova al di sotto della linea di galleggiamento. “La carena – spiega l’autore – è detta anche “opera viva” perché col proprio volume genera spinte continue verso l’alto in proporzione all’acqua che sposta durante la navigazione. Non si vede, nascosta com’è sotto la superficie dell’acqua, ma è forse la parte più importante dell’imbarcazione, ciò che ne determina l’equilibrio e la velocità.

"L’Opera di Santa Maria del Fiore svolge una funzione del tutto simile. Ammiriamo la Cattedrale, il Campanile di Giotto, il Battistero, il Museo e i capolavori che vi sono conservati, ma è l’Opera a garantire l’integrità di questo tesoro, sono gli uomini e le donne che ogni giorno, da oltre settecento anni, prestano le loro mani e il loro intelletto affinché anche le nuove generazioni possano goderne. La mente trascura ciò che l’occhio non coglie, ma è l’”opera viva” a imprimere la spinta e a dettare l’andatura”.

 Direttore Creativo di Aria Advertising, Michele Pecchioli è un fotografo e un creativo nella più ampia accezione del termine. Entra giovanissimo nel mondo della comunicazione come fotografo e fotoreporter. Viaggia intensamente per lavoro, accostandosi presto all’ambiente pubblicitario e collaborando con importanti brand della moda e del lusso.

Cresciuto in un ambiente familiare ricco di stimoli artistici, sviluppa una speciale predilezione per l’arte contemporanea. Lavora con Giò Pomodoro alla realizzazione di due edizioni della Biennale di Venezia. E poi con Jannis Kounellis, Milo Manara, Andrzej Dragan, Alessandro D’Alatri, Paolo Sorrentino, Tiziano Terzani, Francesco Alberoni, Ferdinando Scianna… Nato a Firenze, a cui è legatissimo, trascorre parte della sua infanzia in Sardegna, dove viene a contatto con il mare e con la vela, ancora oggi tra le sue più grandi passioni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • Palazzo Strozzi, la mostra di Tomás Saraceno

    • dal 22 febbraio al 19 luglio 2020
    • Palazzo Strozzi

I più visti

  • Inside Magritte, la mostra a Firenze

    • dal 1 novembre 2019 al 28 giugno 2020
    • Chiesa Santo Stefano al Ponte
  • Tutankamon: viaggio verso l’eternità. La mostra a Firenze | FOTO / VIDEO

    • dal 15 febbraio al 2 giugno 2020
    • Palazzo Medici Riccardi
  • La corsa di "auto" più pazza del mondo arriva a Firenze

    • 7 giugno 2020
    • Piazzale Michelangelo
  • Red Hot Chili Peppers al Firenze Rocks

    • 13 giugno 2020
    • Visarno Arena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento