menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Papa Francesco a Firenze: il programma della visita

Tutti gli appuntamenti e gli spostamenti. Ecco dove saranno installati i maxischermi in città

La visita di Papa Francesco a Firenze, il prossimo 10 novembre in occasione del 5° Convegno Ecclesiale Nazionale, dista circa 30 anni dall'ultima visita di un pontefice nel capoluogo toscano. Correva l'anno 1986 e la Chiesa era guidata da Giovanni Paolo II. Per questo, sottolinea l'arcidiocesi fiorentina, "sara' un evento eccezionale e storico per la citta'", seppur "non si tratti di una visita pastorale e non sono previsti incontri ufficiali". L'abbraccio, quindi, sara' con la gente nelle tante occasioni dislocate lungo la giornata. La visita, spiega la curia fiorentina, comincera' alle 9:15 con l'atterraggio in elicottero allo Stadio Luigi Ridolfi. Poi con un trasferimento veloce Papa Francesco arrivera' in piazza San Marco da dove con la 'papamobile' a velocita' ridotta percorrera' via Martelli per arrivare in piazza San Giovanni.

"Se le condizioni meteo lo permetteranno- fa sapere l'arcidiocesi- il Papa potrebbe fare un giro con l'auto in piazza San Marco per raccogliere l'abbraccio dei fiorentini e salutarli". Una volta in piazza Duomo, il Papa entrera' prima in Battistero e poi in cattedrale. Alle 11.30, dopo aver tenuto il suo discorso ai delegati del convegno, il Papa lascera' la cattedrale e dopo aver fatto un giro della piazza a bordo della 'papa mobile' passando davanti alla sede della Misericordia e al nuovo museo dell'Opera del Duomo, raggiungera' percorrendo via dei Servi la basilica della Santissima Annunziata, dove si raccogliera' in preghiera insieme ad un gruppo di malati per l'Angelus. A piedi si spostera' poi nella piazza fino alla vicina mensa della Caritas.

VERTICE SULLA SICUREZZA PER L'ARRIVO DI SUA SANTITA'

Dopo il pranzo, ripercorrendo sempre via dei Servi, Papa Francesco tornera' in piazza Duomo per un momento di riposo in arcivescovado. Finita la pausa, il trasferimento verso lo stadio Artemio Franchi per la santa messa. Per raggiungerlo, a bordo della 'papamobile', percorrera' via de' Calzaiuoli, piazza Signoria, via della Ninna, via Dei Castellani, piazza Dei Giudici, lungarno Diaz, via dei Benci, piazza Santa Croce, via Magliabechi, corso Tintori, piazza Cavalleggeri, lungarno della Zecca Vecchia, piazza Piave, lungarno Pecori Giraldi, lungarno del Tempio, via del Campofiore, piazza Alberti, cavalcavia dell'Affrico, via Lungo l'Affrico, viale Cialdini, viale Paoli.

Sin dalla mattina, dal suo arrivo a Prato, sara' inoltre possibile seguire tutta la giornata sui maxischermi collocati in piazza della Signoria e in piazza Santa Croce. Nel pomeriggio, sempre grazie a TV2000 e al CTV, sara' trasmessa in diretta la celebrazione. Lungo le strade cittadine, nel percorso indicato, il Pontefice trovera' una serie di manifesti con la sua foto sorridente e un messaggio: "Firenze e la sua Chiesa salutano con gioia Papa Francesco e accolgono fraternamente i vescovi e i delegati al Convegno Ecclesiale Nazionale". (Agenzia Dire)


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento