Fase 2 dei Mondiali di ciclismo: il circuito Firenze - Fiesole. "Evitate l'auto"

"Invito nuovamente i fiorentini e i pendolari a non utilizzare il mezzo privato: lasciate l'auto a casa e usate mezzi alternativi, soprattutto il treno, particolarmente funzionale per chi viene dal Mugello"

Arriva la seconda fase dei Mondiali di ciclismo con l’attivazione del circuito Firenze-Fiesole-Firenze. Un tracciato che potrebbe portare anche  qualche disagio al traffico anche se, per il momento, la viabilità non ha risentito della grande manifestazione. Per Firenze le strade interessate dal percorso, e che quindi in orario di gara saranno chiuse al transito, sono viale Paoli-viale Fanti-viale Calatafimi-viale Righi-via di San Domenico-Fiesole e tornando sul territorio comunale da via Salviati-via Bolognese-via Trieste-via Trento-via Bolognese-Ponte Rosso-via Mafalda di Savoia-largo Zoli-via Pascoli-viale Don Minzoni-Cavalcavia delle Cure-viale dei Mille-viale Paoli. I provvedimenti di chiusura necessari a garantire lo svolgimento delle gare comporteranno un nuovo assetto viario caratterizzato, soprattutto, dal divieto di transito in via Bolognese e via Faentina e dalla chiusura del cavalcavia delle Cure e della direttrice Righi-Volta-Cure.

Inoltre tutte le vie comprese nel perimetro del circuito durante lo svolgimento delle gare non saranno accessibili e non sarà possibile neanche uscire dall’area interna: per le emergenze sono state predisposte all’interno postazioni con i mezzi di soccorso, delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco. Previsti varchi pedonali con attraversamento del percorso compatibilmente con la gara e gestiti da personale della organizzazione: utilizzabile anche il sottopasso pedonale delle Cure che sarà sempre aperto. Inoltre la zona delle Cure è raggiungibile anche utilizzando il treno sulla linea Faentina scendendo alla stazione di San Marco Vecchio. Proprio da questa stazione è attivo un servizio navetta per garantire gli spostamenti interni all’area interclusa (via Faentina-viale Volta).

Oggi, dalle 9 alle 13 si svolgeranno gli allenamenti, sarà un test per i giorni successivi in cui le gare saranno in parte limitate al Circuito Iridato (venerdì mattina) e in parte comprendenti anche il percorso cittadino da via Pistoiese (venerdì pomeriggio, sabato e domenica).



“Domani (oggi per chi legge) sarà un banco di prova importante – sottolinea l’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi – ma non possiamo nascondere che i provvedimenti sono particolarmente impattanti per quanto riguarda la circolazione in città e per chi arriva dalla zona del Mugello. Per questo invito nuovamente i fiorentini e i pendolari a non utilizzare il mezzo privato: lasciate l’auto a casa e usate mezzi alternativi, soprattutto il treno, particolarmente funzionale per chi viene dal Mugello, e che è stato potenziato in occasione dei Mondiali”.

La modifica della segnaletica è stata effettuata ieri sera con indicazioni e percorsi alternativi in vigore da oggi fino domenica. I viali rimarranno sempre aperti, come pure i ponti sull’Arno ad eccezione del Ponte San Niccolò (venerdì pomeriggio, tutta la giornata di sabato, domenica mattina). Inoltre l’ultimo tratto di viale Don Minzoni (da via Masaccio a via Luca Giordano) sarà chiuso. Quindi i veicoli provenienti da viale Masaccio dovranno svoltare in via Fra’ Bartolomeo; i mezzi in arrivo da piazza della Libertà dovranno imboccare invece via Leonardo Da Vinci.

I mondiali visti dai social network

CHIUSURE - Gli orari di chiusura: nelle giornate di venerdì e sabato le chiusure saranno anticipate rispettivamente alle 7.30 (con deroga per i residenti di via Salviati, via Bolognese e via Faentina) e alle 8.30.
Per quanto riguarda gli itinerari alternativi, Fiesole sarà raggiungibile solo attraverso viabilità al di fuori del territorio comunale: ovvero Firenze sud-Compiobbi.

Per arrivare da Firenze Sud alla zona nord-ovest della città e a Careggi il Comune consiglia di utilizzare l’autostrada (uscita Firenze nord) o il Viale dei Colli-Ponte alla Vittoria-viali di circonvallazione.
Chi invece arriva dal Mugello troverà chiusa sia via Bolognese (accessibilità per residenti e frontisti fino al La Lastra) che via Faentina (dall’Olmo deviazioni su Ciombiobbi o via Aretina): in alternativa utilizzare l’autostrada (da Borgo San Lorenzo).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento