"Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

Il "gran rifiuto" della Grotta Parri, un sondaggio per decidere. "Vogliamo rimanere autentici"

Alessandro Borghese e la sua troupe a Firenze per girare la sua trasmissione "Quattro ristoranti"? Ma oltre alle trattorie selezionate che finiranno su Sky c'è anche qualcuno che ha detto "no" allo chef più famoso della tv. E' il caso della "Grotta Parri" di via Bolognese (zona Ponte Rosso) con un menu di cucina fiorentina doc. 

Una storia di 70 anni gestione familiare, festeggiati proprio lo scorso dicembre, per un caso in controtendenza rispetto alla "svendita" delle attività storiche di Firenze. Sono stati contattati direttamente da Borghese, ma hanno detto: "No, grazie". Il proprietario Riccardo Parri ci spiega il motivo del "gran rifiuto"

Perché avete detto no alla tv?
Sappiamo che si tratta di una vetrina importante, è un programma che vedono in tanti. Ma ci avevano chiesto di rimanere chiusi per due giorni e questo avrebbe messo in difficoltà la nostra clientela. 

Ma non sarà stato solo questo il motivo.
Noi siamo così, si mangia sulle tovagliette, ci produciamo il vino e l'olio da soli, a Montespertoli. La trattoria è stata fondata da mio nonno: è nata così e così ci piace che rimanga.

Come avete preso la decisione?
Quando ci hanno contattato abbiamo pensato di fare un sondaggio fra i nostri clienti e gli amici. Molti ci hanno detto: "Non ti far dare le pagelle da loro". Alla fine abbiamo votato in famiglia: personalmente ero perplesso ed ho votato per dire sì alla trasmissione; mia mamma, mia moglie e mio figlio erano contrari. E' finita 3-1.

Come lo avete detto a Borghese: ci avete parlato?
Inizialmente ci hanno contattato via mail dicendoci che ci avevano selezionato per partecipare alla trasmissione. Ci siamo presi del tempo per decidere. Avendo deciso per il "no" non gli abbiamo più risposto: a quel punto è stato Borghese in persona a chiamarmi. Io gli ho spiegato i motivi.

E lui come ha reagito?
E' rimasto un po' perplesso. "Ma è un programma che vedono in tanti!", ha esclamato. Gli ho spiegato che avevamo già parlato con i clienti e votato. A quel punto non ha insistito.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento