Barberino del Mugello: lite furibonda, poi ferisce la moglie con un coltello

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Sarebbero stati motivi di natura economica alla base della violenta lite terminata con il ferimento della moglie con un coltello da parte di un uomo di 57 anni, avvenuto ieri sera a Barberino del Mugello.

Durante la lite la donna, di 52 anni, è riuscita a chiamare i carabinieri, che sono intervenuti presso l'abitazione dei due coniugi podo dopo le 22 e dove i militari sono riusciti ad entrare solo grazie all'aiuto del figlio, rintracciato in paese e che ha aperto loro la porta.

Secondo quanto ricostruito la lite è degenerata fino alle minacce da parte dell'uomo, sfociate poi in un'aggressione vera e propria con un coltello da cucina e nel ferimento della donna ad una gamba, ferita per la quale ha poi ricevuto una prognosi di 10 giorni.

L'uomo, originario della provincia di Enna, Sicilia, e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri per i reati aggravati di violenza, minaccia e lesioni personali.

Picchia il padre a calci e pugni: arrestato giovanissimo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

  • Incidente stradale in via Orsini: morta la donna investita sulle strisce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento