Tragedia all'Isolotto: l'ultimo saluto a Gabriele

Gli amici chiedono al Comune di intitolargli un giardino del quartiere

Gabriele Vadalà foto Instagram

La salma di Gabriele Vadalà, il ragazzo di appena 16 anni morto domenica a seguito di un incidente stradale all'Isolotto, sarà esposta oggi, martedì, presso la cappellina della chiesa di piazza dell'Isolotto.

Lo ha comunicato un'amica del giovane, per conto della famiglia, con un post sul gruppo Facebook 'Sei dell'Isolotto se', dove amici e conoscenti del ragazzo, ma anche cittadini che non lo conoscevano, stanno scrivendo tantissimi messaggi in ricordo di Gabriele e di cordoglio per la famiglia.

Isolotto: un quartiere a lutto

La salma sarà esposta a partire dalle 18 di domani, mercoledì, e resterà nella chiesa fino a giovedì mattina alle 10. Poi si svolgeranno i funerali.

Anche ieri tanti amici di Gabriele si sono ritrovati in piazza dell'Isolotto, lasciando scritte per ricordarlo. Gli amici di Gabriele ora chiedono al Comune che il giardino di via delle Acacie, accanto alla pista di pattinaggio, sia intitolato al giovane, che proprio in quel luogo passava tanto tempo insieme ai coetanei.

Nel frattempo la famiglia ha chiesto che invece dei fiori vengano fatte delle donazioni all'ospedale pediatrico Meyer.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento