Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Consiglio regionale interrotto: va in scena la protesta delle mutande / VIDEO

E' l'ultima iniziativa delle donne di 'Non una di meno'

 

Una cinquantina di donne questo pomeriggio hanno sventolato mutande all'interno dell'aula del consiglio regionale della Toscana. La seduta è stata interrotta per alcuni minuti. Si tratta delle attiviste di 'Non una di meno' che qualche mese fa avevano già interrotto il consiglio. 

Femministe interrompono il consiglio regionale: "Fuori gli antiabortisti dai consultori"

Le donne hanno sventolato in aria gli slip e hanno intonato il coro: "Ma quale Stato, ma quale Dio, sul mio corpo decido io".

La protesta è scattata durante la risposta a una interrogazione dell'assessore alla salute, Stefania Saccardi. Le femministe contestano un accordo tra Regione Toscana e il forum delle famiglie che "prevede lo stanziamento di 195 mila euro in tre anni al forum delle famiglie, perché i pro-life entrino a fare la loro propaganda nei consultori", così come si legge in un manifesto dell'associazione.

La seduta è poi ripresa. 

Potrebbe Interessarti

  • Spettacolare fulmine colpisce Palazzo Vecchio

  • Morte di Gabriele Vadalà: l'ultimo saluto tra applausi e palloncini rossi / VIDEO

  • Laura & Biagio: migliaia di fan in concerto / VIDEO

  • Incidente: Palazzo Vecchio centrato da un fulmine / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento